Potresti aver perso:
Home / Calcio / Promozione Sicilia (B): Milazzo-Santangiolese, vale i playoff. Pro Mende, nel mirino il 2° posto

Promozione Sicilia (B): Milazzo-Santangiolese, vale i playoff. Pro Mende, nel mirino il 2° posto

Milazzo di Promozione, domenica 24, la gara decisiva per l’obiettivo playoff, contro la Santangiolese, una vecchia conoscenza del club mamertino.
L’impegno interno del “Salmeri” di Milazzo, è valido per la penultima giornata di campionato e per entrambi, può valere la qualificazione ai playoff del raggruppamento. I biancazzurri di S. Angelo di Brolo, battuti dal Milazzo in campionato ed eliminati in coppa dai rossoblù, nell’edizione 2018-2019 di coppa, estromisero il Milazzo, dopo lo 0-0 del Salmeri ed il 3-0 al ritorno, al “R. Caldarera” di S. Angelo di Brolo. Più datato l’altro precedente con il calcio milazzese, quello del 2013-2014, al primo anno di Promozione dei biancazzurri, quando giunsero al quarto posto nel girone B, ma poi persero la semifinale play-off contro il Citta di Milazzo.
La Santangiolese, all’ottavo campionato di Promozione, nel 2016-2017, sempre nel girone B, si classificò al quarto posto, ma poi perse la semifinale play-off contro Nuova Citta di Caccamo.
Tornado a questo campionato, tra Milazzo e Santangiolese, andata 2-0, sul campo di Brolo, con le reti di Parisi e Mandanici. La Santangiolese è in serie positiva da nove gare, 8 vittorie e 1 pareggio, Nell’ultima gara, grazie al gol di Fantino, al 94’, ha superato il Pro Falcone, portandosi ad un punto dalla zona playoff, ad un passo da Pro Falcone e Milazzo, le più attardate rispetto a Nuova Torrenovese e Pro Mende.
Intanto, sembra aver spiccato il volo la capolista Rocca Acquedolcese, avanti sei punti sulla seconda e che potrebbe già festeggiare  la matematica promozione questa domenica. Resta aperta, invece, la lotta per le altre posizione. La Pro Mende è a tre punti dal secondo posto.
I luciesi, questo mercoledì, nel turno infrasettimanale, sono andati vicini al successo sul Milazzo, gara terminata 0-0.
Un nulla di fatto, tra due squadre che registravano diversi assenti. Molte le occasioni da rete mancate dai locali, oltre alla traversa colpita da Lo Presti al 43’ del primo tempo. Troppo poco da parte Milazzo che ha badato a difendersi e si è visto solo nel finale con il contropiede di Arena.
Tanti meriti per il portiere, Lidio Hoxhay, determinante sull’esito finale del match. Per i locali, buona la prova del collettivo, con in evidenza Aloe (nella foto) e Lo Presti. Poco impegnato il portiere di casa Bucca. 
Classifica attuale: Rocca Acquedolcese 54Nuova Torrenovese 48, Pro Mende 45, Pro Falcone 42, Milazzo 42, Santangiolese 41, Messana 1966 34, ACR Castelluccese 29, Pol. Gioiosa 27,  Atletico Messina 27, Gescal 23, Sinagra 18, Valdinisi 17,  Stefanese 14.
25^ giornata, 12^ di ritorno (domenica 24/4/2022, 16:30):
Messana 1966-Atletico Messina
Milazzo-Santangiolese
Polisportiva Gioiosa-Pro Mende 
Pro Falcone-ACR Castelluccese
RoccaAcquedolcese-Sinagra
Stefanese-Nuova Torrenovese 
Valdinisi-Gescal
26^ giornata, 13^ di ritorno (sabato 30/4/2022, ore 16:30), ultima di campionato:
ACR Castelluccese-Milazzo
Atletico Messina-Stefanese
Gescal-Pro Falcone
Nuova Torrenovese-Valdinisi
Pro Mende-RoccaAcquedolcese
Santangiolese-Pol. Gioiosa
Sinagra-Messana 1966Pro Mende

Milazzo