Potresti aver perso:
Home / Calcio / Coppa Italia Eccellenza Sicilia: Tredicesima presenza di una squadra messinese in finale regionale

Coppa Italia Eccellenza Sicilia: Tredicesima presenza di una squadra messinese in finale regionale

Nuova Igea Virtus, finalista di coppa

Coppa Italia Eccellenza Sicilia, Memorial “Gianfranco Provenzano”, è una competizione istituita nel 1991, organizzata dalla FIGC e dal comitato regionale Sicilia, alla quale, prendono parte tutti i club del campionato di Eccellenza, suddivisi in due  gironi.
La prima fase è lo svolgimento delle eliminatoria, poi, la finale regionale tra le vincenti dei due raggruppamenti, che qualifica alla fase nazionale di una delle due squadre.
In Sicilia, l’attuale detentore del trofeo è il Ragusa, per aver battuto 1-0, il Mazara nella finale del
” Fresina” di S. Agata, campo neutro. lo scorso 23 febbraio 2022, assicurandosi l’edizione n. 30 della competizione, stagione sportiva scorsa, 2021-2022. (nella foto)
Come riposta Wikipedia, l’enciclopedia libera. I club siciliani più titolati della competizione sono Alcamo e Vittoria, con entrambi tre edizioni a testa, mentre l’Orlandina dopo aver conquistato il trofeo nella stagione 1999-2000, risulta essere l’unico club ad aver vinto sia la fase regionale che la fase nazionale, grazie alla vittoria della Coppa Italia Dilettanti vinta ai tiri di rigore contro il Sacilese.
La Nuova Igea Virtus, finalista regionale per il girone B di questa stagione e prossima a giocarsi la finale regionale, sul neutro di Ragusa, contro l’Akragas, girone A. La partecipazione dei giallorossi, porta a 13 le presenze dei club messinese al clou della competizione. 
Negli anni, la prima qualificazione alla finale regionale di coppa, fu quella del Sant’Agata, stagione sportiva 1992-1993, seconda edizione della competizione, a seguire gli altri 11 club della provincia peloritana. Nel 1992-1993 Taormina; 1995-1996 Peloro; 1999-2000 Orlandina; 2000-2001 Villafranca Tirrena; 2001-2002 Real Messina; 2004-2005 Orlandina; 2005-2006 Villafranca Tirrena: 2008-2009 Milazzo; 2012-2013 Tiger Brolo; 2016-2017 Milazzo: 2017-2018 Sant’Agata. 
La Nuova Igea Virtus, in finale dopo aver eliminato il Città di Taormina, copre un vuoto delle messinesi, di quattro competizione, tranne quella del 2020-2021, annullata per l’emergenza sanitaria.