Potresti aver perso:
Home / Calcio / Coppa Italia di Eccellenza: Akragas 2018-Nuova Igea Virtus, finale regionale il 18 gennaio 2023

Coppa Italia di Eccellenza: Akragas 2018-Nuova Igea Virtus, finale regionale il 18 gennaio 2023

La Lnd Sicilia, con il breve comunicato che segue, rende noto che la finale regionale di Coppa Italia di Eccellenza, tra Akragas 2018-Nuova Igea Virtus, si disputerà mercoledì 18 gennaio 2023 ore 15.30, sul campo Comunale Aldo Campo di Ragusa, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore.
L’organizzazione della gara è affidata alla Società A.S.D. RAGUSA CALCIO
Biglietto di ingresso Euro 10,00 (dieci).
Nella foto, il Comunale Aldo Campo di Ragusa, dove si disputerà la finale. 
Intanto, sciolta la riserva sulla data di svolgimento della finale regionale, di qualificazione alla fase nazionale di una delle due squadre, ricordiamo che la formazione biancorossa dell’Akragas, ha eliminato  in semifinale Don Carlo Misilmeri, mentre i giallorossi barcellonesi, il Città di Taormina. 
L’Akragas ha vinto sette gare, 4 in casa, 3 fuori insieme ad un pareggio, per 0-0, nell’andata degli ottavi sul campo della Nissa. In otto gare, hanno totalizzato 21 gol e subiti 4.
Il loro miglior realizzatore di coppa è Vitelli (6 reti), seguono: Mansour (5 reti), Garufo 3 (una su rigore), Barrera 2, Pavisich 2, uno a teta, per Caccetta (rigore), Semenzin e Bonanno. L’ex igeano Pavisich, solo due gol ed il palo colpito dal dischetto, nell’andata dei 16simi di finale, contro Pro Favara, terminata 3-0. Dopo il vantaggio di Barrera, il legno dell’argentino, poi il gol di Mansour e quello di Vitelli.
Passando alla Nuova Igea Virtus, un pari 0-0 in trasferta, anche per i giallorossi, nel ritorno dei 16^di finale con il Milazzo, e sempre fuori casa, la sconfitta per 2-1, di Siracusa nell’andata dei quarto. Vittoria totali 6, quattro in casa, due fuori.
Gol fatti 17, subiti 5. Miglior realizzatore, Idoyaga 5 (un rigore), Flores 4, Della Guardia 2 (un rigore), Isgrò 2, Pio Bucolo 1, Biondo 1 (rigore), De Gaetano 1, Aveni 1.
Le gare dell’Akragas:
-Akragas-Pro Favara 3-0 (Reti: 64′ Barrera, 78′ Mansour, 88′ Vitelli)
-Pro Favara-Akragas 2-5 (pt 1-2) (Reti: PT: Vitelli (A), De Luca (rigore) (PF), Caccetta (rigore) (A); ST: Mansour (A), Barrera (A), Vitelli (A), Dembelè (PF)
-Nissa-Akragas 0-0
-Akragas – Nissa 5-2 (Reti: 11′ Pavisich (A), 47′ Azzara (N), 64′ Semenzin (A), 71′ Pavisich (A), 75′ Ortiz (N), 84’ Mansour (A), 86′ Garufo (A)
-Akragas-Resuttana San Lorenzo 1-0 Rete: 33′ Vitelli
-Resuttana San Lorenzo-Akragas 0-3 Reti: 15′ rigore Garufo, 43′ Bonanno, 17′ st Vitelli
-Don Carlo Misilmeri-Akragas 0-1 Rete: 46′ pt Garufo
-Akragas-Don Carlo Misilmeri 3-0 Reti: 6′ e 25′ Mansour, 57′ Vitelli
Le gare della Nuova Igea Virtus
-Nuova Igea Virtus-Milazzo 4-1 Reti: 9′ Bucolo P. (N), 37′ Lo Presti (M), 48′ rig. Idoyaga (N), 62′ rig. Biondo (N), 95′ Isgrò (N)
-Milazzo-Igea Virtus 0-0
-Nuova Igea Virtus-Roccaacquedolcese  2-0. Reti: 40’ De Gaetano, 71’ Flores
-Roccaacquedolcese – Igea 2-3 (pt 1-2) Reti: pt Pedano (R), Idoyaga (I), Flores (I), st Aveni (I), Peppe Mazouf M.(rigore) (R)
-Siracusa – Nuova Igea Virtus 2-1. Reti: 39’ pt Belluso (S), 9’ st Ficarrotta (S), 46’ st Della Guardia (I) su rig.
-Nuova Igea-Siracusa 3-0. Reti: 26’ e 46’ st Idoyaga, 41’ st Flores
-Nuova Igea Virtus-Città di Taormina 2-0. Reti: 17′ pt Isgrò, 22’ pt Flores
-Città di Taormina-Nuova Igea Virtus 0-2. Reti: 23’ st Idoyaga, 37’ st Della Guardia