Potresti aver perso:
Home / Comunicati / Città Metropolitana di Messina: affidati i lavori straordinari per gli edifici scolastici provinciali

Città Metropolitana di Messina: affidati i lavori straordinari per gli edifici scolastici provinciali

Gli interventi sono stati finanziati con l’utilizzo di fondi di bilancio e di contributi ministeriali.
La Città Metropolitana di Messina, riscontrando le indicazioni dei Dirigenti scolastici, ha proceduto all’affidamento di lavori per oltre un milione di euro per l’adeguamento degli spazi e delle aule didattiche per l’anno scolastico 2021-2022, in conseguenza dell’emergenza da COVID-19.
“Dopo avere risanato i bilanci della Città Metropolitana – ha dichiarato il Sindaco dott. Cateno De Luca – cominciamo a cogliere i frutti della buona amministrazione con l’attivazione di appalti anche nel settore dell’edilizia scolastica. Sono state investite – ha sottolineato De Luca – ingenti risorse finanziarie, che non si erano viste negli ultimi decenni, sviluppando un’azione per la manutenzione straordinaria e per la nuova progettazione di edifici scolastici in modo da portare a soluzione problematiche esistenti da decenni”.
Per gli attuali affidamenti si stanno utilizzando i fondi di bilancio appositamente predisposti dall’Ente, integrati dai finanziamenti del Ministero dell’Istruzione che la Città Metropolitana di Messina ha ottenuto partecipando all’avviso pubblico ministeriale del 6 agosto scorso. La graduatoria del Ministero, approvata il 23/08/2021, ha valutato positivamente i quattro progetti presentati dall’Ente metropolitano finanziandoli con un contributo di €389.164,00.
Gli interventi che, di conseguenza, sono stati affidati riguardano:

  • IIS “L. PICCOLO” e IIS “MERENDINO” di Capo D’Orlando (ME)”, impegno di spesa di Euro 91.054,00.
  • Liceo Scientifico “ARCHIMEDE” nel Comune di Messina”, impegno di spesa di Euro 118.508,70.
  • ITT “L. DA VINCI” nel Comune di Milazzo (ME), impegno di spesa di Euro 71.681,98.
  • ITT “E. MAJORANA” di MILAZZO (ME)” impegno di spesa di Euro 41.987,87.
    I lavori che interessano gli altri Istituti scolastici di competenza provinciale sono stati affidati attingendo alle risorse di bilancio e riguardano:
  • IIS “JACI” nel Comune di Messina impegno di spesa di Euro 153.642,34
  • IIS “G. MINUTOLI” plesso “S. QUASIMODO” di Messina”, impegno di spesa di Euro 45.868,21
  • IIS “CAIO DUILIO” plessi di Via La Farina e Via S. Cecilia, nel Comune di Messina, impegno di spesa di Euro 94.961,87.
  • IIS “E. AINIS” e IIS “VERONA TRENTO” DI MESSINA”, impegno di spesa di Euro 58.880,52.
  • Istituti d’istruzione Superiore “G. Seguenza”, “G. La Farina”e “F. Bisazza” di Messina, impegno di spesa di Euro 58.341,05.
  • IIS “GUTTUSO” di Via Risorgimento, IPSA “LEONTI” e IIS “G.B. IMPALLOMENI” NEL COMUNE DI MILAZZO (ME) – impegno di spesa di Euro 43.151,47.
  • ITCG “BORGHESE” e IIS “V. EMANUELE” di Patti (ME) – impegno di spesa di Euro 62.370,81.
  • IIS “CAMINITI-TRIMARCHI” sede di S. Teresa Riva, Giardini Naxos e Francavilla di Sicilia (ME)”, impegno di spesa di Euro 74.766,17.
  • IS “S. PUGLIATTI” plessi di Trappitello (Taormina) e Furci Siculo, nel Comune di Messina, impegno di spesa di Euro 66.507,51.
  • ITI “N. COPERNICO”, L’IIS “E. FERMI” di Via Olimpia, L’IIS “E. FERRARI” e L’IIS “E. MEDI” NEL COMUNE DI BARCELLONA P.G. (ME) – impegno di spesa di Euro 52.717,27.
  • ISS “I.C.E. VAINICHER” di Lipari (ME) – impegno di spesa di Euro 54.254,00.
  • IIS “ANTONELLO” nel Comune di Messina –impegno di spesa di Euro 152.741,31.
  • IIS “SCIASCIA-FERMI”, L’ITIS “E. TORRICELLI”, L’IIS “TOMASI DI LAMPEDUSA” di S. Agata Militello (ME) e L’IIS “A. MANZONI” di Mistretta (ME)”, impegno di spesa di Euro 98.584,35.
    La IV Direzione – Edilizia Metropolitana, guidata dal Dirigente f.f. dott. Salvo Puccio, ha redatto tutti i progetti degli interventi tecnici impegnando i Responsabili degli Uffici, i geometri Nicolò Anna e Carmelo Galofaro, con la collaborazione degli architetti Domenico Calarco, Domenica Giacobbe e Caterina Marino e del geom. Fortunato Chiesini, coordinati dal Responsabile del Servizio geom. Antonino Miceli.
    Comunicato Stampa n.136/2021 Redatto da I.A. dott.ssa Giuseppina Mangione
    Il Funzionario Responsabile Dott. Francesco Roccaforte