Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio, Torneo delle Regioni: La Sicilia Juniores non si qualifica ai quarti

Calcio, Torneo delle Regioni: La Sicilia Juniores non si qualifica ai quarti

In Calabria, in corso di svolgimento della la 55^edizione del torneo giovanile LND. Già conclusa la prima fase, martedì 31 maggio 2016, dopo tre giornate di gare, termina quella a gironi, qualificando ai quarti otto rappresentative, le prime cinque classificate in altrettanti gironi  e tre miglior seconde, come mostra il riepilogo che segue.
Nel girone D, la rappresentativa Juniores Sicilia, chiude all’ultimo posto del raggruppamento, con due pareggi ed una sconfitta, 2-1 con la CPA Bolzano.
Le classifiche finali nei quattro gironi, in evidenza le qualificate ai quarti:

Girone A

Girone B

Girone C

Girone D

Girone E

Lombardia Umbria Calabria Basilicata

7
6
4
0

Friuli VG
E. Romagna Sardegna
Molise

9
6
3
0

Puglia Marche Veneto
Liguria

7
5
3
1

Bolzano
Lazio
Abruzzo
Sicilia

6
4
4
2

 

Campania
Toscana
Piemonte Trento

7
6
3
1

                   

Il riepilogo dei risultati nel girone D di qualificazione

 

 

 

 

Juniores

 

 

 

 

 

 

 

 

1^ giornata. 29/5/16-ore 16,00

Classifica 1^ giornata

Sicilia – Abruzzo  0-0
CPA Bolzano-Lazio 0-1

0-0
0-1

Lazio
Sicilia
Abruzzo
CPA Bolzano

3
1
1
0

2^ giornata 30/5/16-ore 16,00

Classifica 2^ giornata

Lazio – Sicilia
Abruzzo- CPA Bolzano

2-2
0-1

Lazio
CPA Bolzano
Sicilia
Abruzzo

4
3
2
1

3^ giornata 31/5/16-ore 16,00

Classifica 3^ giornata

Sicilia – CPA Bolzano
Lazio – Abruzzo

 1-2
1-2

CPA Bolzano
Lazio
Abruzzo
Sicilia

6
4
4
2

 

Juniores, il programma dei quarti di finale, giovedì 2/6/2016, ore 16,00:
Friuli V. G. – Toscana – "Centro Form. Fed.le" Catanzaro – Via C. Clemenza
Campania – Umbria – Com.le "G.Renda" – Lamezia Terme – Loc. Savutano
Lombardia – Emilia Romagna – Com.le "G. d'Ippolito" – Lamezia Terme – Via Marconi
Puglia – C.P.A.Bolzano -Com.le "R.Riga" – Lamezia Terme – Loc. Boccioni Via Pitizzani
Le gare dei quarti di finale saranno disputate in due tempi della durata pari a quarantacinque minuti ciascuno. In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari , si procederà all'effettuazione dei tiri di rigore secondo le vigenti norme vigenti