Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio, Stadio “Marco Salmeri” di Milazzo. Le precisazioni degli ultras, quei “5-6” a noi? 

Calcio, Stadio “Marco Salmeri” di Milazzo. Le precisazioni degli ultras, quei “5-6” a noi? 

Sul social netwook Facebook, continua a catturare apprezzamenti (“Mi Piace”) e condivisioni un post pubblicato sul gruppo “La Gradinata Milazzo”. Il messaggio, con qualche accenno polemico,  è relativo al campo sportivo “Marco Salmeri”, ex Grotta Polifemo”.
Per quanto si legge, la nota, tende a fare chiarezza su presunte dichiarazioni, in particolare sull’esiguo numero di persone (quei “5-6”), come sarebbero stati definiti, che di recente, si sono intestate delle iniziative per il miglioramento e l’adeguamento della struttura comunale, in particolare della tribuna coperta.
Il post, inizia dicendo: “con la presunzione di parlare non solo a nome degli ultras ma anche dei normali tifosi del Milazzo calcio che sicuramente sono dalla nostra parte, vogliamo ribattere alcuni punti.”
Intanto, sull’operato di “quei 5-6” e ribadiscono: “sono quei 5-6 che ancora oggi, città per città, portano in alto il nome della nostra splendida città di Milazzo. Mentre, nell’attesa della costruzione di un nuovo impianto che dovrà essere pronto ad ospitare partite del calibro di lega pro, si spera, data la storia e il blasone della nostra città, vogliamo sincerarsi che l’attuale catino MARCO SALMERI, venga reso agibile per le successive gare che la nostra SS dovrà affrontare, fino al completamento del “nuovo stadio”.
Poi concludono, “Quei 5-6 saremo vigili sull’andamento della questione stadio, perché Milazzo non è Spadafora, che purtroppo per loro si ritrovano ad essere nomadi nel seguire la propria squadra in casa, data la sostituzione dell’impianto sportivo ad un parco pubblico.  
Forza Milazzo da sempre e per sempre.
Nell’attesa di verificare le affermazioni di cui si parla nella nota dei tifosi rossoblu (probabilmente per un difetto di comunicazione), quello che è ufficiale, riguarda l’avvio di progetto di una necessaria valorizzazione della zona dello stadio milazzese. Dove è  già iniziato l’iter per la  realizzazione della strada retrostante il  campo sportivo “Salmeri” (ex Grotta di Polifemo).
L’intervento – come si legge in una nota del Comune di Milazzo – prevede la delimitazione della carreggiata con orlatura in pietrame calcareo, la realizzazione di impianto di illuminazione a LED, raccolta acque meteoriche con caditoie stradali, pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso e segnaletica stradale di sicurezza sia orizzontale che verticale.
Aggiungiamo, un primo passo, anche se molto altro andrebbe realizzato, come mostra la foto, di una biglietteria improvvisata (un buco).