Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: Ripresa del campionato di 1^ Categoria, non c’è ancora l’ok. Asd Melas, scatta il toto-allenatore

Calcio Sicilia: Ripresa del campionato di 1^ Categoria, non c’è ancora l’ok. Asd Melas, scatta il toto-allenatore

Ieri, lunedì 17 gennaio 2022, il comunicato della Lnd Sicilia sulla ripresa, a partire da domenica 23 gennaio 2022, del campionati di Eccellenza ed un ulteriore rinvio delle altre categoria, anche della Prima categoria, insieme ai tornei di Promozione, Seconda e Terza categoria.
Contemporaneamente al comunicato sui campionati, la nota – che segue – dell’Asd Melas di Santa Lucia del Mela (Prima categoria E), la quale, sulla propria pagina Facebook, scriveva: “ con grande rammarico si comunica che il Mister della Prima Squadra, Francesco Russo, lascia l’incarico per motivi familiari. Rispettiamo la sua scelta, gli siamo vicini e gli auguriamo il meglio, ma per noi lascia un vuoto ed un eredità sicuramente difficile da colmare, 25 punti e primato in classifica ed una grandissima prima parte di stagione, sicuramente oltre le aspettative.
La società si sta muovendo alla ricerca di una figura che possa sostituire nel migliore dei modi il mister e che possa aiutare la squadra a ben figurare anche nel girone di ritorno in attesa della ripresa non facile dei campionati.”
Eredita pesante quella che lascia Ciccio Russo, il tecnico dimissionario
Per l’attuale campionato, stagione 2021-22, la squadra di Santa Lucia del Mela, ha chiuso il girone di andata al primo posto, con 25 punti, dopo una sorprendente  rimonta che gli ha permessi di affiancare l’Aquila Bafia. Tutto questo, grazie a 8 vittorie (5 in casa e 3 fuori), un pareggio esterno e tre sconfitte (1 in casa ), due fuori.
I neroverdi, al secondo campionato di Prima categoria, attendono di disputare gli ottavi di fiale di Coppa Silia conto il Lipari I.C. che è anche avversario in campionato. I luciesi, hanno raggiunto gli ottavi, risultando al primo posto di uno dei due triangolar delle competizione, quello che era  formato da Juvenilia 1958 (giunta seconda ) e Aquila Bafia (eliminata).