Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: Il punto sulle quattro coppe (Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria)

Calcio Sicilia: Il punto sulle quattro coppe (Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria)

Se per la ripartenza e la conclusione dei campionati regionali, dall’Eccellenza in giù, la proposta che arriva, sarebbe quella che il consiglio direttivo della LND, avrebbe preso in considerare il suggerimento di concludere solo il girone d’andata dei tornei ed a seguire, dopo la regular season, passare direttamente ai playoff e playout, c’è da chiedersi che sorte toccherà alle coppe, già avviate, prima della sospensione dell’attività sportiva regionale. Partendo da questo, facciamo il punto sulla situazione siciliana, relativamente alle quattro competizioni di coppa: 1) Coppa Italia di Eccellenza; 2) Coppa Italia di Promozione; 3) Coppa Sicilia di Prima Categoria, 4) Coppa Trinacria di Seconda Categoria.

Nella foto, il pareggio dell’igeano Genevese (al 62’), nell’1-1 dei barcellonesi contro il Giarre, in occasione della gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza, del 14/10/2020. Rinviato il ritorno. 
Coppa Italia di Eccellenza, dopo i sedicesimi e l’andata degli ottavi, la competizione, si apprestava a disputare il ritorno degli ottavi di finale, che avrebbe dovuto svolgersi lo scorso mercoledì 28/10/2020, con questo programma gare:
Coppa Italia di Eccellenza, ritorno degli ottavi di finale: 
Acicatena 1973- Enna Calcio (andata 1-1)
Akragas 2018- Dolce Onorio Folgore (andata 0-1)
Castellammare Calcio 94- Fc Mazara Calcio (andata 1-4)
Giarre 1946-1946 Igea (andata 1-1)
Parmonval- Don Carlo Misilmeri (andata 1-2)
Sancataldese- Pro Favara (andata 0-0)
Siracusa- Fc Aci S. Antonio (andata 5-1)
Virtus Ispica- Ragusa Calcio (andata 1-2 )
Coppa Italia di Promozione: 

Milazzo qualificato al secondo turno, in danno del Gescal Messina, andata 2-2, ritorno 3-2 per i mamertini che sul proprio campo, al “Salmeri”, lo scorso 13 settembre 2020, grazie a Fortunato Trimboli (al 38′ st), spezzavano l’equilibrio del match, ottenendo il pass per la seconda fase della competizione.
Nella coppa per le squadre di Promozione Sicilia, dopo il doppio turno della prima fase, si qualificavano 30 squadre su 32, (30+ 2 migliore seconde), indicate con due X: Atletico 1994 (estromesso il già qualificato Club Calcio San Gregorio), Acr Castelluccese , Atletico Messina , Calcio Club Vittoria, Casteldaccia, Città di Calatabiano, Città di Comiso, Città di San Vito Lo Capo, Città di Taormina, Don Bosco 2020, Fc Belpasso, Fc Motta, Gela Fc, Gioiosa,Masterpro, Mazzarrone, Megara 1908, Messana 1966, Milazzo, Pol. Modica, Pro Falcone, Raffadali, Resuttana San Lorenzo, Rg Siracusa, Rocca di Caprileone, Sc Mazarese.2, Sinagra, Sporting Termini, Sporting Viagrande, Supergiovani Castelbuono, X, X.
Coppa Sicilia di Prima Categoria, la prima fase comprendeva 21 accoppiamenti ed un solo triangolare, qualificazioni previste 24, così suddivisi: 21 dagli accoppiamenti, due dai triangolari, oltre alla migliore seconda. Elenco delle qualificate fermo a 21, a causa del rinvio delle seguenti tre gare di ritorno e per la mancanza della migliore seconda. L’ultima squadra qualificata, avendo giocato entrambi i recuperi (andata e ritorno), è stata il Melas S. Lucia del Mela, eliminando il Lipari Inter Club. 
Queste, le tre gare di ritorno, rinviate entrambe, che avrebbero dovuto giocarsi tra il 4 e 7 dello scorso novembre 2020, completando il tabellone del primo turno di gare: 
Aluntina – Città di Mistretta (andata 0-1)
Calcio Furci – Juvenilia 1958 ( andata 5-0)
S. Anna Enna- Branciforti (andata 1-1)
Queste, invece, le 20 società qualificate su 24: Aci Bonaccorsi, Adrano Calcio, Aquila Bafia, Aspra (1^ del triangolare), Atletico Gorgonia, Bagheria Città Delle Ville (2^ del triangolare), Balestrate, Città di Casteldaccia, Club Sportivo Lavinaio, Erice Borgo Cia, Geraci, Melas S. Lucia del Mela, Monforte S. Giorgio C., Pgs Luce Messina, Pozzallo Calcio, Pro Mende Calcio, Rcs Riposto, Sfarandina, Società Sportiva Gela e Villarosa Calcio.
Coppa Trinacria (2^ Categoria), rimasta incompleto: 
Le gare degli accoppiamenti, erano così previsti, andata domenica 11 ottobre 2020 ore 15.30, ritorno mercoledì 28 ottobre 2020 ore 15.30.
Ci sono stati dei rinvii, non solo per l’andata, anche per il ritorno: 
Campobello 1970- Niscemi (andata e ritorno rinviati)
Castiglione di Sicilia- S.S. Kaggi (ritorno rinviato) andata 1-6
Città di Linguaglossa- ACD Zafferana (andata 2-1)
Città di Villafranca- Real Gazzi (andata 2-1)
Ustica-Forense Palermo 2014 (andata 3-0 a tavolino), Ustica qualificato
Giovanile Mascali- Gravina di Catania (andata 2-1)
Niscemi- Campobello 1970 (andata 0-0)
Provinciale- Torregrotta 1973 (andata 0-1)
Tyrrenium-Terzo Tempo (andata 1-1)
Vaccarizzo- Team Sport Solarino (andata 1-2)
TRIANGOLARE (Virtus Etna – Aci e Galtea – Tremestierese)
1ma giornata Domenica 11 ottobre 2020 ore 15.30:
Virtus Etna – Aci e Galtea 4-4
Ha riposato: Tremestierese Calcio
2nda giornata Mercoledì 21 ottobre 2020 ore 15.30:
Tremestierese Calcio- Virtus Etna 6-0
Ha riposato: Aci e Galtea
Classifica attuale: Tremestiere 3, Aci e Galtea 1, Virtus Etna 1.
3za giornata Mercoledì 28 ottobre 2020 ore 14.30
Aci e Galtea- Tremestierese Calcio (rinviata)
Riposava: Virtus Etna