Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: Il prossimo campionato di Promozione, ha già 57 squadre su 59

Calcio Sicilia: Il prossimo campionato di Promozione, ha già 57 squadre su 59

Valle del Mela neopromossa

Domenica scorsa, 22 maggio 2022, con i due spareggi intergirone, è calato il sipario sull’edizione 2021-2022 del campionato di Promozione Sicilia, portato a termine, sia pure con diverse interruzioni.
Nel bilancio della stagione, in chiaroscuro quello girone B, il più equilibrato degli altri tre, con una sola promozione in Eccellenza, e nessun traguardo importante, come la Coppa Italia di categoria, dominata dai gironi C e D. Per la conquista del titolo regionale, sono prossimi alla finale, Modica e Leonfortese, spera il Città di Comiso.
Le squadre messinese del girone B di Promozione, non sono andati bene neanche negli spareggi-promozione intergirone, vinti da Casteldaccia (girone A) e Leonfortese (girone C). Oltre a queste due squadre, vanno in Eccellenza: Resuttana San Lorenzo (girone A), Rocca Acquedolcese (girone B), Real Aci (girone C) e Modica (girone D).Retrocedono in Prima categoria, otto squadre, quattro direttamente, altrettante ai playout.
Il girone B perde la Stefanese ed il Sinagra, quest’ultima, dopo lo spareggio salvezza con il Valdisi. New entry nel girone B, sono: Nuova Azzurra di Barcellona Pg,, Città di Misttetta e Valle del Mela, tutte promosse, nessuna retrocessa dall’Eccellenza.
Hanno mantenuto la categoria, 42 squadre: (girone A 10), girone B (11), girone C (10), girone D (11). Alle 42 società, si aggiungeranno:  le 12 promosse dalla Prima Categoria (7 dirette, 5 dagli spareggi-promozione, attualmente sono 4), oltre a quattro retrocesse dall’Eccellenza, tranne le escluse ( FC Aci Sant’Antonio Calcio e Fc Leonzio  1909). Attuale organico 58 squadre, più l’eventuale finalista di Coppa Sicilia di Prima categoria, cioè 59, ben oltre l’organico della scorsa stagione, 56 squadre (quattro gironi di 14 squadre). Al momento, nessuna indicazione per tornare al vecchio format (64 squadre), 4 gironi a 16 squadre. 
Nel dettaglio, la situazione nei quattro gironi di Promozione Sicilia:
Girone A: Promosse:  Resuttana San Lorenzo e Casteldaccia (ai playoff)
Retrocesse: Villabate e Kamarat (ai playout)
Organico di partenza (10): Alba Alcamo 1928, Città di Carini, Città di San Vito Lo Capo, Folgore Calcio Castelvetrano, Fulgatore, Gangi, Lascari, Partinicaudace, Raddadali 2018, Supergiovane Castelbuono.
Disponibili: Le neopromosse: Accademia Trapani, Aspra, Geraci e Iccarense. Le retrocesse dall’Eccellenza: Cus Palermo e Dolce Onorario Marsala. 
Girone B: Promossa: Rocca Acquedolcese
Retrocesse: Stefanese e Sinagra (ai playout)
Organico di partenza (11) ACR Castelluccese, Atletico Messina, Gescal, Messana 1966, Milazzo, Nuova Torrenovese, Polisportiva Gioiosa, Pro Falcone, Pro Mende, Santangiolese, Valdinisi.
Disponibili: Le neopromosse: Città di Mistretta, Nuova Azzurra e Valle del Mela.
Girone C: Promossa: Real Aci e Leonfortese (ai playoff)
Retrocesse: Club Calcio San Gregorio e Don Bosco 2000 (ai playout)
Organico di partenza (10): Armerina, Atletico 1994, AAtletico Nissa, C. Sport. Lavinaio (Città Mist.), Ciclope Bronte, Città di Calatabiano, F.C. Belpasso 2014, FC Gymnica Scordia, Fc Motta 2011, Misterbianco Calcio.
Disponibili:  Le neopromosse: Catania San Pio X e Villarosa Calcio. Retrocessa dall’Eccellenza: Atletico Catania. 
Girone D: Promossa: Modica
Retrocesse: Calcio Scicli e RG Siracusa (ai playout)
Organico di partenza (10):Calcio Club Vittoria 2020, Città di Avola 2020, Città di Canicattini, Città di Comiso, FC Priolo Gargallo, Frigintini, Mazzarrone, Megara 1908, Nuova Città di Gela, Pro Ragusa, Sporting Eubea.
Disponibili: La neopromossa: Società Calcistica Gela. Retrocessa dall’Eccellenza: Casteltermini.