Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: I gemelli De Marco di nuovo nel Milazzo, ad un passo dal ripescaggio in Eccellenza

Calcio Sicilia: I gemelli De Marco di nuovo nel Milazzo, ad un passo dal ripescaggio in Eccellenza

Giuseppe e Giovanni De Marco

Fratelli contro nel finale dello scorsa stagione di Eccellenza, per quella in arrivo, firmano con il Milazzo. Parliamo dei classe 2001, Giuseppe e Giovanni De Marco, attaccanti entrambi.
Molte le squadre in comune nel loro cammino, nella scorsa stagione, il 1946  Igea di Eccellenza, dove arrivano insieme, dopo l’esperienza di Milazzo, ma poi le loro strade si dividono, per poi incontrarsi il 22 febbraio 2022, al D’Alcontres-Barone di Barcellona Pg, in occasione del match del campionato si Eccellenza, tra 1946 Igea-Città di Taormina, 1-0 (21′ st Trimboli).
Allora, in campo, sin dall’avvio, l’igeano Giovanni De Marco, in panchina il fratello biancazzurro Giuseppe, ma al 40′ st quando arrivava il turno di entrare in campo, già Giovanni era da quattro minuti nello spogliatoio, uscito anzitempo per infortunio, al suo posto Sowe.
Anno nuovo, nuova esperienza per i due, tornano al Milazzo, dove avevano giocato insieme le poche gare del campionato di Promozione stagione 2020-21, annullata dalla Figc il 24/3/2021 per emergenza Coronavirus. In rossoblu, i due fratelli, riprendono il percorso comune di inizio carriera, iniziata nel settore giovanile del Camaro con cui hanno debuttato in prima squadra nella stagione 2018/19, poi le maglie di Atletico Messina e Milazzo di Promozione. 
Martedì 9/8/2022 -Aggiornamenti sul campionato di Eccellenza Sicilia (Fonte: Calciolandia Sicilia)
DOMANDE DI RIPESCAGGIO, ESCLUSE 3 RICHIESTE?
A RISCHIO QUELLE DI CARINI, FOLGORE E MARSALA! I POSSIBILI GIRONI
La Sicilia calcistica dilettantistica freme per avere notizie sui possibili ripescaggi in Eccellenza e la composizione dei due gironi.
Oggi la Commissione si è riunita per esaminare le istanze e attribuire i relativi punteggi. Il Consiglio Direttivo del Comitato, nella riunione che sarà convocata per domani, procederà a stilare le relative graduatorie.
E’ possibile che domani stesso la Lnd Sicilia comunichi sia le relative graduatorie che i ripescaggi ufficiali e i due gironi.
Calciolandia Sicilia cerca di fare il punto della situazione.
Otto le domande di ripescaggio presentate, ma tre dovrebbero essere escluse in quanto non rispettano il requisito dell Art. 01 Paragrafo F) che dice: al termine della stagione sportiva precedente a quella a cui si fa istanza di ammissione, non abbiano portato a termine il Campionato Juniores, avendone l’obbligo, salvo deroghe concesse. (C.U. n.1 del 1 Luglio 2022)
Dai dipartimenti provinciali di Palermo e Trapani infatti risultano che Città di Carini, F.C. Marsala (ex-Dolce Onorio Marsala) e Folgore Castelvetrano non hanno rispettato il sopracitato articolo, quindi dovrebbero essere escluse dal Ripescaggio.
Considerando l’ Art. 4 punto 1) che riconosce la priorità alle Società partecipanti ai Play-Off posizionando quelle che risultano “Seconda squadra” del Comune di residenza in coda alla graduatoria dei Play-Off e, quindi, prima di quelle che non hanno partecipato agli stessi Play-Off; Nuova Città di Gela, Milazzo e Mazzarrone dovrebbero essere in cima alla graduatoria, seguite quindi da Casteltermini e Cus Palermo. Palermitani che sarebbero ultimi in quanto appunto come “Seconda squadra” del comune di Palermo (già presenti infatti Parmonval e Resuttana S.L.).
Se delle 30 Società di Eccellenza verrà la conferma che anche Biancavilla e Real Aci non si sono iscritte saranno necessari ben 4 ripescaggi.
Sempre secondo calciolandia Sicilia la graduatoria dovrebbe essere:
1 – Nuova Città di Gela (priorità Play Off)
2 – Milazzo (priorità Play Off)
3 – Mazzarrone (priorità Play Off)
4 – Casteltemini
5 – C.U.S. Palermo (Seconda squadra)
ESCLUSA – Città di Carini
ESCLUSA – F.C. Marsala (ex-Dolce Onorio Marsala)
ESCLUSA – Folgore Castelvetrano (priorità Play Off)
Se tutto ciò venisse confermato le ripescate sarebbero: Nuova Città di Gela, Milazzo, Mazzarrone e Casteltermini.
Ecco i possibili gironi di Eccellenza 2022-23
Girone A (16): Akragas 2018, Casteldaccia, Castellammare Calcio 94, Casteltermini, Don Carlo Misilmeri, Enna, Leonfortese, Mazara, Nissa FC, Nuova Città di Gela, Oratorio S.Ciro e Giorgio, Parmonval, Pro Favara, Resuttana San Lorenzo, SC Mazarese e Unitas Sciacca.
Girone B (16): Città di Acicatena (ex-Acicatena Calcio 1973), Città di Comiso, Città di Taormina, Jonica, Mazzarrone, Modica, Milazzo, Nebros, Nuova Igea Virtus (ex-1946 Igea), Real Siracusa Belvedere, Roccaacquedolcese, Santa Croce, Siracusa Calcio 1924 (ex-Città di Siracusa), Sport Club Palazzolo, S.S. Leonzio 1909 (ex-Carlentini) e Virtus Ispica 2020
Fonte: Calciolandia Sicilia