Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: Eccellenza e Promozione, “ Dove eravamo rimasti? ”

Calcio Sicilia: Eccellenza e Promozione, “ Dove eravamo rimasti? ”

Forse, è più per l’Eccellenza che per la Promozione, ma sulla ripresa dell’attività, il dentro o fuori, si conoscerà questo venerdì 5 febbraio 2021, quando, l’argomento relativo alla ripresa dei dilettanti, sarà  affrontato a Roma nella sede della Figc, dove si riunirà la Lega nazionale dilettanti con i rappresentanti dei comitati regionali. All’ordine del giorno, c’è, la modalità di ripartenza di tutti i campionati dilettantistici. Oppure il definitivo stop. In questi giorni, le tante conference call (audio conferenza), tra i vertici dei Comitati regionali d’Italia ed i dirigenti dei club, sono state solo interlocutori, più incentrate sull’Eccellenza (meno sulla Promozione), che si vuole equiparare alla serie D, cioè di interesse nazionale.
Ed è proprio dalla Quarta serie nazionale, che si può tranne insegnamento, visto il momento difficile che attraversa, con oltre 150 gare rinviate da inizio stagione, in parte recuperate conservando lo stesso format, nello stop di oltre un mese. Attualmente sono 108.
Per questo, per la ripartenza dell’Eccellenza, non solo siciliana, è stato suggerito una rimodulazione dei gironi, un nuovo format da adottare, già visto in altre discipline sportivo. Non escludendo, considerando il tempo che resta, la conclusione del solo girone di andata, con play off e play out finali. Questo, da contrapporre al desiderio – legittimo – di finire la stagione effettuando andata e ritorno.
Ma vediamo la situazione nei due gironi di Eccellenza Sicilia fermi dopo la sesta giornata, dal primo novembre 2020.
Le gare, per completare il girone d’andata sono 9, diventano 24 (9+15) per chiudere la stagione. Così, anche per i quattro gironi di Promozione (A-B-C-D), sia pure a 15 squadre, anziché 16, come l’Eccellenza, con un totale di 6 gare da recuperare, contro i 12 della Promozione, con il doppio dei gironi. Sono 4 quelle del girone A di Eccellenza, tutte della 6^ giornata: C.U.S. Palermo – Akragas; Castellammare Calcio 94 – Parmonval; Marsala – Casteltermini e Unitas Sciacca – Nissa. 
Due del girone B, 2, sempre della  6^ giornata: Santa Croce – Carlentini e Siracusa – Atletico Catania.
In Promozione Sicilia, il totale delle gare da recuperare è 12 (A 4, B 2, C 4, D 2)
Promozione A, gare da recuperare (4): Recuperi 5^ giornata: Città di San Vito Lo Capo – Partinicaudace, Raffadali-Villabate, Supergiovane e Castelbuono-Lascari; Recupero 6^ giornata: Partinicaudace – Masterpro Calcio. 
Promozione B, gare da recuperare (2): Recupero 5^ giornata: Santangiolese – Milazzo. Recupero 6^ giornata: Due Torri – Santangiolese.
Promozione C, gare da recuperare (4): Recupero 4^ giornata: Motta 2011 – Città di Misterbianco. Recuperi 5^ giornata: Città di Misterbianco – Città di Calatabiano. Recuperi 6^ giornata: Atletico 1994 – Ciclope Bronte e Motta 2011 – Katane Soccer. 
Promozione D, gare da recuperare (2): Recupero 4^ giornata: Sporting Eubea – Città di Canicattini. Recupero 5^ giornata: Città di Comiso – Calcio Club Vittoria.