Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: 2^ fase del Campionato Regionale Juniores. Domenica 8, Stefanese-Pro Falcone 

Calcio Sicilia: 2^ fase del Campionato Regionale Juniores. Domenica 8, Stefanese-Pro Falcone 

Seconda fase del campionato regionale Juniores riservato alle  società dei campionati regionali. La Lnd Sicilia, a conclusa della fase provinciale, ha reso noto che da domenica 8 maggio, prende il via la fase regionale che coinvolge le 14 squadre che hanno vinto i rispettivi gironi.
Tra loro, Stefanese Calcio e Pro Falcone della Delegazione Distrettuale della Figc di Barcellona, Jonica Fc e Città di Taormina per quella di Messina
Per le gare in arrivo, due le variazioni: Cus Palermo-Casteldaccia si anticipa a giovedì 5, quello tra Jonica FC e Città di Taormina, viene spostato a lunedì 9, per la  concomitanza con gara Finale Play-Off Eccellenza, Jonica FC – 1946 Igea, in programma domenica al “Bucolo” di Santa Teresa di Riva. Per la Stefanese Calcio, si tratta di un importante traguardo, come si legge nella pagina Facebook del club arancione, per il quale, dopo molti anni, il Settore Giovanile, ha dato i suoi frutti non solo,  ha innescato una profonda e convinta speranza di continuare su questa strada.
Fase regionale (andata Domenica 8 maggio 2022 ore 16.30 – Ritorno Mercoledì 11 maggio 2022 ore 16.30)
8/5/22-16:30-Unitas Sciacca Calcio -S.C. Mazarese
5/5/22-16:30-Cus Palermo-Casteldaccia (giovedì 5/5)
8/5/22-16:30-Stefanese Calcio-Pro Falcone
9/5/22-16:30-Jonica F.C.-Città di Taormina (lunedì 8/5)
8/5/22-16:30-Real Catania-Città di Mascalucia
8/5/22-16:30-Carlentini Calcio-Società Calcistica Gela
8/5/22-16:30-Mazzarrone Calcio-Fc Priolo Gargallo
Risulterà qualificata (o vincente) la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare.
Qualora risultasse parità nelle reti segnate, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità, l’arbitro procederà a fare eseguire i calci di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti, al termine della gara di ritorno.