Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Sicilia: 2^ Categoria, fuori dai radar. In stand-by 86 club isolani, tra loro il Gs Don Peppino Cutropia di Milazzo

Calcio Sicilia: 2^ Categoria, fuori dai radar. In stand-by 86 club isolani, tra loro il Gs Don Peppino Cutropia di Milazzo

Altro campionato fermo che si avvicina al quarto mese di stop, è la Seconda Categoria Sicilia, cinque giorni, 68 squadre.
Torneo che ha disputato due sole giornate, avendo iniziato il 18 ottobre 2020, fermandosi, come gli altri, nell’ultima settimana dello stesso mese.
Se tutto fosse andato per il verso giusto, senza emergenza sanitaria, il 24 gennaio del 2021, avrebbe concluso, dopo tredici turni, il girone di andata, al quale, in caso di ripresa, mancano 11 turni e 17 recuperi, così distribuiti nei cinque raggruppamenti: A 2, B1, C 5, D 3, E 6.
Come mostra il riepilogo, girone E con più gare da recuperare, in tutto sei, tra le quali quella sospesa per infortunio all’arbitro (Vallelunga-Atletico Caterinese della prima giornata). Con il minor numero di gare in meno, il girone B, solo l’incontro della seconda d’andata, A.C. Città Di Pettineo-Belsitana.
Girone B, a 14 squadre, insieme a quello D ed E, a differenza di quelli a 13 (A-C). Raggruppamento B formato da: Belsitana  (Montemaggiore Belsito), C. U. S. Unime, Città Di Pettineo (ripescato), Città Di Villafranca, Dorothea di Acquedolci, G. S. Don Peppino Cutropia Milazzo, Novara di Sicilia, Provinciale Messina,  Real Zancle Messina, Sciara (provincia di Palermo), Terzo Tempo di Patti (ripescato), Torregrotta 1973, Tyrrenium Club di Gioiosa Marea e Vigliatore (ripescato).
Questa invece la classifica del girone B, alla seconda giornata: Sciara 6, Provinciale 6, Torregrotta 1973 6, Belsitana 3*, Città di Villafranca 3, Dorothea 3, Terzo Tempo 3, Novara 1965 3, C.U.S. Unime 3, Città di Pettineo 1*, Don Peppino Cutropia 1, Real Zancle 0, Tyrrenium Club 0, Vigliatore 0.
(*) partita in meno
Per il G. S. Don Peppino Cutropia, il punto del pareggio interno, nella gara della prima giornata, Gs Don Peppino Cutropia- Ac Città di Pettineo 1-1. Nella seconda, invece, la sconfitta di Acquedolci, Dorothea-G. S. Don Peppino Cutropia 2-0.
Nella foto, il laterale sinistro, Ciccio Caragliano, attualmente in forza al G.S. Don Peppino Cutropia. Giocatore con tanta grinta, cresciuto nel vivaio del Gs San Papino (ora Gi.Fra), poi passato alla Virtus Milazzo e successivamente alla Polisportiva San Giovannese.