Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: La Pro Mende suona la sesta sinfonia. Milazzo e Rocca, domenica, per il 2^ posto

Calcio Promozione Sicilia: La Pro Mende suona la sesta sinfonia. Milazzo e Rocca, domenica, per il 2^ posto

Pro Mende, l’undici iniziale nell’anticipo contro il Gescal

Angelo Ragusa e Fortunato Ragusa

Calcio Promozione Sicilia, girone B. Oggi, sabato 23 ottobre 2021, nell’anticipo del Marullo Bisconte di Messina, la capolista Pro Mende coglie la sesta vittoria di fila di campionato, la quarta in trasferta, due in casa, insieme al pari (1-1), contro la Messana 1966 della prima giornata del torneo.
Per i luciesi, una striscia positiva di sette risultati utili consecutivi ed il meritato primo posto, a conclusione delle prime sette giornate di campionato, in attesa della ripresa, tra due settimane, in occasione dell’8^ giornata di domenica 14/11/21 ore 14:30, quando ospiteranno la Nuova Torrenovese. 
Ricordiamo che la Pro Mende, è priva di impegni di coppa, ed osserverà i previsti due turni di stop, di domenica 31 ottobre e 7 novembre 2021.
Intanto, per le gare di questa settimana, con i tre anticipi di sabato, definita la prima posizione della graduatoria, messa al riparo dalla capolista Pro Mende, grazie alla vittoria per 3-2 sul Gescal.
Per il resto delle squadre, sempre in corsa la Nuova Torrenovese che nell’anticipo ha pareggiato 1-1  contro il Sinagra e nel terzo incontro di questo sabato, c’è stato il ritorno al successo della Polisportiva Gioiosa, con l’1-0 sulla Stefanese. Domani, domenica 24, la sfida tra Milazzo e RoccaAcquedolcese, con in palio la seconda posizione in classifica, tra due squadre appaiate, al momento, distanti  cinque punti dalla prima della classe.
Rocca Acqudolcese che viene dal pareggio interno (0-0) contro il Pro Falcone, il Milazzo dalla vittoria esterna, per 2-1, a Gliaca di Piraino,  contro la Pol. Gioiosa.
Tornado alla Pro Mende, nella pagina Facebook dei giallorossi, i primi commenti sul 3-2 ottenuto a Messina, che – ricordano – vale la sesta vittoria consecutiva, evidenziando, il brivido finale dopo il 3-0, con il Gescal che accorcia negli ultimi minuti di gara.
Per gli altri post del social, apprendiamo che per la gara contro il Gescal, c’è stata la prima convocazione in prima squadra del giovane Angelo Ragusa, nella foto di Nicola Coco, insieme al più noto vicepresidente, Fortunato Ragusa.
Gescal – Pro Mende 2-3
Reti: 13′ Bartuccio, 22′ e 56′ Rasà, 84’ Giordano G. (G), 96’ Ballarò (G), su rigore. 
Gescal: Maisano, Giordano D. (58’ Scarantino), Parrinello (75’ Vasi), Giordano G., Tiano, De Salvo (46’ Zappalà), Pa, Ballarò G., Ventra (46’ D’Amico), Sturniolo (78’La Rocca), Marino. A disposizione: Frisone, Ballarò C.. All. Di Maria.
Pro Mende: Bucca, Pandolfo, Di Stefano, Mazzù (63’Giunta), Rotella, Genovese, Lanza, Bartuccio (86’ Aloe), Biondo (65’ Ruggeri), Rasà (71’Mastroieni), Pagano (93’ Franchina). A disposizione: La Rosa, Santamaria, Ragusa, Impalà. All. Cataldi. 
Arbitro: Salvatore Puglisi di Catania
Coll.: Aldo Dell’Aiera (Acireale)-Gabriele Mauro Battaglia (Acireale