Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: La Pro Mende blinda i suoi gioielli. Il Milazzo, in pole per l’Eccellenza 

Calcio Promozione Sicilia: La Pro Mende blinda i suoi gioielli. Il Milazzo, in pole per l’Eccellenza 

Se l’anno 2021, ha segnato il ritorno nel campionato Promozione della Pro Mende, attraverso il ripescaggio, il 2022, potrebbe essere quello del ritorno del calcio milazzese in Eccellenza. Secondo alcuni osservatori, la Ss Milazzo (ex Virtus Milazzo) dovrebbe avere una buona posizione nella graduatoria dei ripescaggi in Eccellenza, trovandosi in pole position, insieme al Gela F.C..
Il club rossoblu, in attesa di conoscere il campionato che andrà a disputare, ha confermato nove giocatori della scorsa stagione, assicurandosi l’esperto difensore Alberto Mondello (nella foto, insieme al presidente Alacqua), classe 1992.
Trattenuti, Matinella, Laquidara, Leo, Misiti, Arena, Ferlazzo, Di Bella, Maio e Del Bello.
Passando alla Pro Mende, dopo la conferma di mister Michele Cataldi, il club giallorosso, in attesa di ufficializzare i nuovi acquisti, ha reso noto di aver rinnovato il tesseramento di cinque pedine fondamentali della scorsa stagione.
Permanenza in maglia giallorossa del bomber Rosario Rasà (capocannoniere della squadra nello scorso campionato con ben 14 gol ed ambito da molte squadre), l’esterno offensivo Giuseppe Aloe, il difensore Marco Milanese, il centrocampista Benito Lanza ed i rientranti Gabriele di Stefano e Felice Bartuccio, completamente ristabiliti dopo gli infortuni dello scorso anno.