Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: La presentazione del Milazzo, segna la ripartenza del calcio dilettantistico

Calcio Promozione Sicilia: La presentazione del Milazzo, segna la ripartenza del calcio dilettantistico

Ripartenza del calcio dilettantistico a Milazzo e non solo, ad augurarselo è Frankye Alacqua, presidente del Milazzo di Promozione che nella mattinata di sabato 31 luglio, ha aperto la conferenza stampa, indetta dal club, per la presentazione del nuovo organigramma societario, del nuovo staff tecnico ed illustrare il programma per la nuova stagione dei mamertini, fermi da diversi mesi, a causa dello stop dell’attività agonistica.
Nell’incontro svolto all’Eolian Milazzo Hotel, Alacqua, ha detto: “Spero  che sia la ripartenza del calcio, perché c’è tanta voglia di rivedere quello giocato. E’ mancato anche a noi ed ora  pensiamo di tornare a divertirci, insieme al pubblico. Noi ci siamo, speriamo che ci sia anche la città”.
Il Milazzo, ha anticipato il presidente, come per le altre stagioni, ha sempre scelto la prima data utile di agosto per iniziare il ritiro, questa volta, l’inizio della preparazione estiva, cade nella giornata di lunedì 2. 
Il primo impegno ufficiale, sarà con l’andata di coppa di domenica 29 agosto e nella settimana di settembre (sabato 4, domenica 5), il ritorno della competizione, mentre, nella settimana successiva, domenica 12 settembre, la prima di campionato.
Noi programma del club, c’è anche il “Memorial  Marco Salmeri”, del 25 o 26 settembre, già concordato con la famiglia Salmeri. Triangolare legato alla disponibilità delle squadre partecipanti. Quella di categoria, presente per l’occasione, dovrebbe essere un club della Sicilia.
Tante novità nel Milazzo, con una buona adesione degli sponsor. “Vogliamo  ripartire sereni – ha concluso il presidente –  tutti uniti per fare bene.”
Poi gli interventi del vicepresidente, Antonio Napoli e dell’altro, Mauro Versaci, appena nominato, già nel gruppo guida, con l’incarico di direttore marketing e comunicazione. Entrambi, sono stati concordi nell’affermare, del rinnovato impegno per fare bene.
Napoli, per quanto ci riguarda, abbiamo tanto passione, e anche nella gente c’è voglia di ripartire dopo mesi condizionati dalla pandemia.
Poi Versaci, ringrazio per la volontà unanime di affidarmi questo nuovo incarico e concorda sulla necessità che quest’anno si dovrà partire con la voglia di divertici e far divertire. 
Da parte del Dg Stefano Assormante, ” un grosso in bocca al lupo al nuovo staff tecnico ed al direttore sportivo,  Antonio Lo Duca, impegnato ad allestire la squadra, che già può contare su diversi riconfermati, mentre i nuovi arrivi, verranno ufficializzati a breve.”
Conclusi gli interventi dei dirigenti, la parola è passata allo staff tecnico, composto dal nuovo allenatore Giuseppe Nastasi, da Giuseppe La Spada (preparatore atletico) ed Antonio Panarello (preparatori dei portieri), oltre al Ds Antonio Lo Duca.
Mister Nastasi, nel suo messaggio di saluto, ha detto: “Sono contento di essere qua per portare avanti il progetto Milazzo. Per il quale, l’obiettivo è quello di raggiungerlo in sinergia con tutti quanti. Questo deve essere un  punto di partenza. Sono felice ed orgoglio di far parte, per portare, innanzi tutto,  il divertimento. Il lavoro deve essere alla base di tutto.”
Concludendo, il nuovo tecnico, ha ringraziato lo staff tecnico ed il ds Lo Duca che gli stando una mano per allestire una  la squadra competitiva per la categoria.