Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia, girone B: Milazzo, se il campionato dovesse ripartire…Guido io

Calcio Promozione Sicilia, girone B: Milazzo, se il campionato dovesse ripartire…Guido io

Notizie poco confronti sulla ripresa del calcio dilettantistico siciliano, dove il lockdown, iniziato il 26 ottobre 2020, secondo quanto si legge sulle nuove restrizioni, si prolungherà fino al 5 marzo 2021. Una situazione che impedisce ai club di programmare. 
Nonostante ciò, il Milazzo, a circa un mese dalle dimissioni del tecnico Domenico Caragliano, si è dato una guida tecnica, affidandosi ad un altro milazzese, Giuseppe Guido, che subentra a Caragliano. L’ormai ex head coach della Ss Milazzo, era in carica dalla stagione 2017/2018, guidando la Virtus Milazzo nel campionato di Prima categoria ed il Milazzo in tre tornei di Promozione, condividendo con il club rossoblù, il salto di categoria (in Promozione) del 2017/2018. Ed ancora, il cambio di denominazione, da Virtus Milazzo a Asd Milazzo e poi Ss Milazzo del 2018-2019, oltre alle tre stagioni in Promozione. Quelle del 2018-2019 (girone B 7^ posto); 2019-2020: 3° in Promozione girone C. (campionato sospeso alla 24° giornata causa Coronavirus) e l’attuale, 2020-2021 in Promozione (girone B), campionato, attualmente sospeso, dove si trova al 6^ posto, a 5 lunghezze dalla coppia di testa, ed ha una gara in meno, in esterno contro la Santangiolese, della 5^ giornata. 
Passando a Giuseppe Guido, appena insediatosi, è in procinto di avere da due a tre collaboratori (top secret sui nomi, solo indiscrezioni).
Sarebbero già stati cooptati, un preparatore atletico ed un aiuto, la cui posizione, insieme a quella del capo allenatore, è attualmente in stand bay,  in attesa della ripresa dell’attività, ferma a causa delle restrizioni antiCovid. Anche per questo, nessuna presentazione ufficiale dello nuovo staff tecnico, nella forma tradizione, solo il comunicato e le dichiarazione che lo stesso ha fornito nell’intervista, la prima del nuovo allenatore del Milazzo, all’equipe di 3MTv, nel servizio curato dal Paolo Munafò e Domenico Calvo. Nella quale, Giuseppe Guido, dichiara: 
Essendo un milazzese ed avendo giocato nel Milazzo, è per me un motivo di orgoglio allenare questa squadra, e trovarmi in questa società, dove, prima di questo nuovo incarico, gestivo il settore giovanile. Nelle scorse settimane, i dirigenti mi hanno chiesto se volevo assumere quest’altro compito, ed io con sorpresa ho accettato volentieri. Noi siamo qui. Intanto, con il direttore sportivo e vedendo i ragazzi, viste le recenti vicissitudini, sorte tra società e calciatori, vedremo di mettere ordine tra squadra e società. Qualche giocatore è già andato via. Se dovesse ripartire la stagione, la società mi rassicurato. Importante – conclude Guido – che mi mantengano la base, sulla quale poter lavorarci. Perché è un’ottima squadre, poi vedremo con il ds, se occorre puntellare qualche reparto.