Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: Coppa Italia, 16esimi da completare. Campionato, la Pro Mende precisa sul rinvio

Calcio Promozione Sicilia: Coppa Italia, 16esimi da completare. Campionato, la Pro Mende precisa sul rinvio

Coppa Italia di Promozione da ultimare. Ancora quattro gare per completare il tabellone dei 16^ di finale. Nel recente turno infrasettimanale di questo mercoledì 17 novembre, si è disputato un solo incontro, Real Aci- FC Motta 2011, terminata 2-1 (andata 1-1 ), qualificando il Real Aci, mentre è stato rinviato a dato da destinarsi, il match tra Città di Calatabiano e Gescal (andata 1-2).
Intanto, nell’attesa delle restanti quattro partite, sin qui, qualificate 12 squadre su 16, cioè: Alba Alcamo 1928, Casteldaccia, Città di Canicattini, Città di Comiso, Milazzo, Modica, Raffadali 2018, Real Aci, Resuttana San Lorenzo, Roccaacquedolcese, Santangiolese e Sinagra. 
Passando al campionato, in arrivo la 9^ giornata, anche nel girone B di Promozione. Il Milazzo ospita l’Atletico Messina, a due punti dei mamertini, squadra che i rossoblu hanno eliminato in coppa. Andata, al Salmeri, 3-0, ritorno 2-1.
Per le altre squadre, la capolista Pro Mende, con una gara da recuperare, sarà impegnata a Santa Teresa di Riva, contro la Valdinisi. Sulla Pro Mende, di seguito, la nota del ds giallorosso, Fortunato Di Salavatore, il quale, chiarisce la situazione che ha determinato il rinvio dell’incontro interno di domenica scorsa, Pro Mende – Nuova Torrenovese.
Così, il dirigente della Pro Mende: “Per noi, la nuova settimana è iniziata, dopo aver sottoposto ai tamponi come protocollo. Si lavorerà regolarmente venerdì faremmo il punto della situazione informando la federazione. Tra voci e articoli di giornale, la società PRECISA di non aver utilizzato nessun trucchetto per rinviare la gara contro la Torrenovese.
La storia della Pro Mende parla chiaro e dal 1930 si è sempre contraddistinta per lealtà sportiva e rispetto delle regole e crediamo che la salute pubblica venga prima di tutto, prima di una partita di calcio.

Alla vigilia della gara, nella scorsa mattinata di Martedì 9 novembre, abbiamo appreso della positività al Covid di due membri della squadra che non frequentavano il centro sportivo da venerdì 5 novembre. Abbiamo sospeso gli allenamenti, sanificato la struttura d’allenamento ed effettuato un primo ciclo di tamponi mercoledì 10 novembre.
Fortunatamente tutti hanno avuto esito negativo. Nel pomeriggio un terzo giocatore (presente all’allenamento di lunedì 8 novembre) è risultato positivo. Sabato 13 novembre abbiamo effettuato un secondo ciclo di tamponi ed altri due giocatori, non presenti agli allenamenti da mercoledì 10 novembre, sono risultati positivi, portando così il numero dei contagiati a 5.
Contemporaneamente, 3 giocatori si trovavano a casa con la febbre e lunedì 15 novembre hanno effettuato il tampone, con esito negativo. Considerata la situazione, abbiamo ritenuto opportuno contattare un membro della federazione per spiegare la situazione (5 positivi e 3 febbricitanti) ed a malincuore, su suo stesso consiglio, abbiamo chiesto lo spostamento della partita inviando anche gli esiti dei tamponi positivi effettuati dall’Usca. Con questo comunicato, intendiamo mettere fine alle chiacchiere e alle ipotesi di scorrettezza avanzate da qualcuno rispondendo con i fatti.”
Campionato, questa l’attuale classifica del girone B:
Classifica: Pro Mende 19*, Rocca Acquedolcese 16, Milazzo 16, Pro Falcone 14, Atletico Messina 14, Nuova Torrenovese 12*, Sinagra 9, Messana 1966 9, Polisportiva Gioiosa 9, Gescal 8, Santangiolese 7, ACR Castelluccese 7, Valdinisi 5, Stefanese 3.
(*) Una partita in meno
Gara da recuperare:
Recupero 8^ giornata: Pro Mende – Nuova Torrenovese 
Il programma gare della 9^ giornata (20 e 21/11/21 ore 14:30):
Gescal – ACR Castelluccese (sabato)
Milazzo – Atletico Messina
Nuova Torrenovese – Santangiolese
Polisportiva Gioiosa – Messana 1966 (sabato, ore 15,00)
Pro Falcone – Sinagra
RoccaAcquedolcese – Stefanese (ore 15,00)
Valdinisi – Pro Mende