Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio, Peppe Guido (Milazzo) a Radio DOC: “Mettere ordine, in vista della ripresa.” Nuovo staff tecnico

Calcio, Peppe Guido (Milazzo) a Radio DOC: “Mettere ordine, in vista della ripresa.” Nuovo staff tecnico

Il neo tecnico della Ss Milazzo, Giuseppe Guido, lunedì 16 gennaio 2021, è stato ospite, insieme ad altri, su Radio DOC, nel consueto programma sportivo “A Bordo Campo” del lunedì, dalle 17 alle 19, curato da Francesco Gugliotta e Salvatore Pintaudi, con la regia di Marco Gentile.
Peppe Guido, raggiunto telefonicamente, ha risposto alle domande dei due giornalisti, sulla attuale situazione in casa rossoblu e sulle prospettive del calcio mamertino. Ecco, alcuni passaggi del suo intervento.
Guido, inizi, anzi provi ad iniziare questa nuova avventura?
” Infatti, mi sembra un pochettino difficile che tutto possa ricominciare. Aspettiamo fiduciosi.”
Non potendovi allenare, attualmente curi pubbliche relazioni?
“Prima di accettare ho parlato con la dirigenza e successivamente, anche con qualche qualche giocatore, molti di loro hanno giocato con me e li conosco personalmente. Prima di incominciare si dovrà mettere ordine su tutto, questa una cosa fondamentale. Tra società e calciatori e con i  tifosi. Fatto questo, si potrà iniziare in modo tranquillo.
Milazzo da qualche anno si deve accontentare di campionati di Eccellenza a salvarsi, che situazione c’è?
“Purtroppo questa situazione di sali e scendi di categoria, è una problematica che riguarda buona parte della Sicilia, un difetto che ci portiamo da molto, soprattutto nella nostra regione. Il problema è certamente economico. Milazzo ha toccato la serie C, dopo è fallita ed è tornata nelle basse categoria. Personalmente, da milazzese e tifoso mi auguro nella ripresa del calcio cittadino, ma non è facile. La squadra di quest’anno è stata creata per il salto di categoria. Il loro obiettivo quello di far rimanere tutti i giocatori e non fare la comparsa.”
La S.S. Milazzo rimette in piedi il nuovo staff tecnico, ma perde pezzi negli altri settori. 
La S.S. Milazzo comunica che nella giornata di sabato 16 gennaio si è tenuto presso lo stadio “Marco Salmeri” un costruttivo incontro fra la dirigenza, il nuovo allenatore con il relativo staff ed i calciatori.
Gli argomenti della discussione sono stati molteplici, fra cui la programmazione del prosieguo della stagione agonistica, nell’auspicio che la stessa possa ripartire.
Con il presente comunicato la S.S. Milazzo rende nota, inoltre, la composizione del predetto staff tecnico che collaborerà con mister Giuseppe Guido.
Allenatore: Giuseppe Guido
Allenatore in seconda: Giuseppe Orioles
Preparatore atletico: Domenico La Rosa
Preparatore dei portieri: Ernesto Dall’Oglio
Collaboratori tecnici: Santo Cama – Roberto De Gaetano
UFFICIO STAMPA S.S. MILAZZO – COMUNICATO STAMPA
Dalle notizie che circolano, ha lasciato la dirigenza della Ss Milazzo, il dirigente Francesco Gentiluomo
Il dirigente Francesco Gentiluomo, secondo alcune fonti, sarebbe sul punto di abbandonare il club rossoblu, interrompendo una intensa collaborazione di quattro anni. Come era avvenuto, in precedenza con il dirigente Enzo Nucera, il primo in ordine di tempo. Ora seguito da Gentiluomo e pare, anche da Gianluca Scilipoti, altro dirigente, responsabile della sicurezza allo stadio Marco Salmeri.
A colmare i tanti vuoti nello staff dirigenziale, nelle settimane scorse, si è aggregato, Giacomo Patanè, al quale, come sembra, dovrebbe essere affidata una delle due vicepresidenza, già occupata dal dimissionario Nucera. 
Sempre per la dirigenza, si erano già disimpegnati, Giuseppe Scuderi e Stefano Buta. 
Con il nuovo staff tecnico, oltre all’ex tecnico Domenico Caragliano, escono di scena Antonio Di Blasi (vice allenatore), Omar Baele (preparatore atletico) e Vincenzo Alosi (preparatore dei portieri).
Ancora nessuna certezza sulla presa di distanza del Ds Simone D’Arrigo, comunque dato tra i partenti. 
Qualche dubbio su Roberto De Gaetano, indicato tra i nuovi componenti dello staff tecnico, appena reso noto dalla società.  
Per quanta riguarda la squadra, ormai certa la cessione di Francesco Alosi, per un possibile ingaggio del Gangi di Promozione (stesso girone del Milazzo), oltre alle richieste di svincolo arrivate da Arena, Cariolo, Rasà, D’Anna e Irrera. 
Intanto, dal sito del club, si apprende che Domenico Lombardo è il nuovo addetto stampa della Ss Milazzo, ricoprendo un compito già svolto in questa stagione, prima da Fabrizio Bertè e dopo da Andrea Ipsaro Passione. Ed un quella precedente, da Marco Vitali.