Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Juniores (Messina) girone A: 2^ di ritorno, primo sorriso del Milazzo. Pari del Valle del Mela

Calcio Juniores (Messina) girone A: 2^ di ritorno, primo sorriso del Milazzo. Pari del Valle del Mela

Dopa la sosta, nuova calendarizzazione del campionato Juniores Under 19, con le seguenti nuove date per lo svolgimento del girone di ritorno:
2a giornata (07/02/22), 3a giornata (14/02/22), 4a giornata (21/02/22). 5a giornata (28/02/22). Riposo il 07/03/22. 6a giornata (14/03/22) . 7a ed ultima giornata di ritorno (21/03/22).
Nel girone A della Juniores di Messina, anche alcune variazioni: il Milazzo lascia il M. Salmeri e giocherà le gare interne al Campo S. Pietro – Milazzo (Lunedì 15.00). Anche il 1946 Igea, ufficializza lo spostamento del terreno di gioco, è  al  Campo Italia 90 di Terme Vigliatore (Lunedì 15.00).
Tutto questo, ha comportato, insieme alla variazione sullo svolgimento della gara tra Valle del Mela-1946 Igea, anticipata a lunedì, che nella giornata, si disputassero due incontri:
Milazzo – Città di Villafranca 3-2 e  Valle del Mela-1946 Igea 1-1.
Il Milazzo, dopo cinque sconfitte ed un pareggio, sul campo di San Pietro, centra il primo successo stagionale, superando il Città di Villafraca (andata 1-1); nell’altra gara, quella di Giammoro, al 43’ il vantaggio ospite su rigore e all’88’ il pareggio dei locali con Niceta, oltre ad un palo ed una traversa per i giallorossi di casa. Domani, martedì 8, il match  più atteso, lo scontro al vertice tra Torregrotta 1973 e Gs Don Peppino Cutropia, partita che chiude il programma della 2^ di ritorno, spalmato in due giorni. Nel prossimo turno, c’è il derby tra Milazzo  e Pro Mende (andata 4-1 per la Pro Mende). 
Nella foto, il presidente del Milazzo, Frankye Alacqua ed il ds della Pro Mende, Fortunato Di Salvatore, in occasione della gara juniores del girone d’andata. 
I risultati della 9^ giornata, 2^ ritorno ( lunedì 7 e martedì 8/2/22, ore 15.00):
07/2/22-ore 15,00-Milazzo-Città di Villafranca 3-2 
08/2/22-ore 15,00-Torregrotta 1973-Gs Don Peppino Cutropia (martedì 8)
07/2/22-ore 15.00-Valle del Mela-1946 Igea 1-1
Ha riposa: Pro Mende
Classifica: Don Peppino Cutropia 15*, Torregrotta 1973 13*, Città di Villafranca 11, Valle del Mela Calcio 11, Pro Mende 10, 1946 Igea 8, Milazzo 4, Fc Messina (ritirata)
(*) una gara in meno
Prossimo turno, 10^ giornata, 3^ ritorno (lunedì 14, martedì 15/2/22, ore 15.00):
15/2/22-ore 15:00-Città di Villafranca-Gs Don Peppino Cutropia
14/2/22-ore 15:00-Milazzo-Pro Mende
14/2/22-ore 15:00-1946 Igea-Torregrotta
Riposa: Valle del Mela
Milazzo: Battuto il Città di Villafranca grazie alle reti dei fratelli Zgaida e di Ben Karim
SS MILAZZO- CITTA’ DI VILLAFRANCA 3-2
Reti: pt 5’ Zgaida Ossama, 10’ rig. Mundo, 35’ rig. Guerrera; st 30’ rig. Zgaida Soufiane, 40’ Ben Karim.
SSMILAZZO: Fassari, Formica, Lo Presti ( 1’st La Verga ), Zgaida S., Irrera, Zgaida O., Maio, Parisi (24’ st Pagliazzo ), Del Bello, Ben Karim, Gitto. All. Salmeri.
CITTA’ DI VILLAFRANCA: Micci (40’st Ruggeri C.), Pecorella, Rizzo, Mundo ( 26’ pt Mangano), Salvo, Messina, Abate (20’st Todaro), Marchese( 12’ st Pellizzeri), Forestieri, Ruggeri G., Guerrera, All. Sciotto D.; Presti, Pellizzeri, Bonsignore, Failla.
Arbitro: La Franca (ME)
Note: Ammoniti: Zgaida O., Gitto, Irrera; Mangano Todaro, Guerrera, Salvo. Eps: Zgaida S.
Finalmente brindano al primo successo i ragazzi mamertini. La vittoria arriva in fondo ad una partita combattuta con diversi e repentini capovolgimenti di fronte decisa nella ripresa quando il Milazzo, col vento alle spalle, ha meglio degli avversari  gestito questo vantaggio.
Comincia meglio il Milazzo che approccia bene ed al quinto con un’azione travolgente sulla corsia sinistra, rompe la difesa biancoverde e Ossama Zgaida esplode una bordata rasoterra che si insacca alle spalle di Micci.
Bastano però 5 minuti agli ospiti per agguantare il pareggio: un ingenuo quanto vistoso spintone nella propria area di Ben Karim permette la trasformazione dal dischetto a Mundo.
Col vento che spinge alle loro spalle, gli ospiti  prendono l’iniziativa mentre molto difficoltà incontrano i milazzesi col vento contrario. Al 35’ ancora l’arbitro protagonista indicando ancora il dischetto dell’area mamertina. Trasforma Guerrera per il vantaggio ospite.
Al ritorno in campo il Milazzo propone La Verga come spinta ulteriore ma non riesce sfondare. Diversi interventi di Micci e due pali smorzano in gola la gioia del goal e solo al 35’ l’atterramento di Del Bello manda sul dischetto Zgaida Soufiane che trasforma per il pareggio.
C’è il tempo per poterla vincere ed il Milazzo, vento in poppa ( non è una metafora ) rinchiude gli ospiti nella propria metà campo. Arriva quindi un fallo dai trenta metri per i rossoblù e Ben Karim se ne incarica. L’esecuzione non è perfetta ma il vento ed il portiere ospite ci mettono del loro ed il pallone finisce in rete ed è il 40’. Nasce qualche discussione per l’esultanza e Zgaida S. s’avvia anzitempo negli spogliatoi. Gli ultimi minuti servono a contenere qualche timida iniziativa ospite mentre il Milazzo “rischia” di quadruplicare. Nello spogliatoio si brinda alla prima gioia stagionale sperando di averne altre di soddisfazioni come questa.
Fonte Ss Milazzo

Juniores Milazzo (foto, fonte Ss Milazzo)