Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Eccellenza, spareggio-promozione: Martina Calcio-Akragas, domenica 19, ore 17:30

Calcio Eccellenza, spareggio-promozione: Martina Calcio-Akragas, domenica 19, ore 17:30

Domenica 19 giugno 2022, si conosceranno le sette squadre di Eccellenza che a conclusione del ritorno del secondo turno degli spareggi, otterranno le promozioni in Serie D, aggiudicandosi i setti posti riservati alle seconde classificate del campionato di Eccellenza.
Dopo l’andata del secondo turno degli spareggi di domenica scorsa, tutto pronto per il ritorno.
Allo Stadio Tursi di Martina Franca, tornano ad incontrarsi Martina Calcio 1947 e Akragas 2018 (andata 2-3). Nelle sette sfide, organizzate sui 180’. vince la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il punteggio maggiore. In caso di parità, il sodalizio che ha segnato più reti nel corso delle due partite. In caso di pareggio nelle reti segnate, quella che ha realizzato più gol in trasferta. Se persiste l’equilibrio, saranno i tempi supplementari a sancire la squadra che verrà promossa, e in caso di ulteriore parità si andrà ai calci di rigore.
Calcio Eccellenza, ritorno degli spareggi-promozione
Chisola Calcio- L’Aquila 1927 (andata 2-0),Daniele Benevelli (Modena)
Andrea Romagnoli (Albano Laziale) – Salvatore Barbanera (Palermo)
Martina Calcio 1947- Akragas 2018, ore 17:30, (andata 2-3), Giovanni Agostoni (Milano)
Davide Fabrizi (Frosinone) – Matteo Franzoni (Lovere)
Montecchio Maggiore-Giorgione Calcio 2000 (andata 5-0), Omar Abou El Ella (Milano)
Pierpaolo Carella (L’Aquila) – Michele Fracchiolla (Bari)
Pomezia Calcio 1957-Livorno 1915 (andata 1-2), Alessio Marra (Mantova)
Domenico Lombardi (Chieti) – Stefano Carchesio (Lanciano)
Prevalle- Castanese (andata 0-1), Riccardo Ghinelli (Roma 2)
Carlo De Luca (Merano) – Thomas Storgato (Castelfranco Veneto)
San Marzano Calcio- Angri 1927 (andata 0-1), Vittorio Emanuele Teghille (Collegno)
Mirko Bartoluccio (Vibo Valentia) – Davide Gigliotti (Lamezia Terme)
Terranuova Traiana-Colorno (andata 2-2), Daniele Cravotta (Citta’ di Castello)
Alessandro Gennuso (Caltanissetta) – Giovanni Battista Citarda (Palermo)
Eccellenza Sicilia
In attesa di conoscere l’esito dello spareggio tra Martina e Akragas, l’attuale organico dell’Eccellenza isolana, è formato da 33 squadre (su 32), in conseguenza di 24 squadre che hanno conservato la categoria, più 7 provenienti dalla Promozione (una dalla coppa) e due retrocesse dalla Serie D.
Il riepilogo:
Girone A (12 che hanno conservato la categoria) Akragas 2018*,  Castellammare Calcio 94, Don Carlo Misilmeri, Enna Calcio, F.C. Mazara Calcio, Monreale Calcio, Nissa F.C., Oratorio S. Ciro e Giorgio, Parmonval, Pro Favara 1984, S. C. Mazarese.2, Unitas Sciacca Calcio:
(*) Akragas 2018 la finale nazionale.
Girone B (12 che hanno conservato la categoria): Acicatena Calcio 1973,Carlentini Calcio, Città di Siracusa, Città di Taormina, Fc Città di Viagrande, Jonica FC, Nebros, Real Siracusa Belvedere, Santa Croce, Sport Club Palazzolo, Virtus Ispica 2020 e 1946 Igea
Le squadre di Promozioni neopromosse:
Girone A: Resuttana San Lorenzo (Pa)
Girone B: Rocca Acquedolcese (Me)
Girone C: Real Aci (Ct)
Girone D: Modica (Rg)
Promosse ai playoff di Promozione: Castedaccia (Pa) e Leonfortese (En)
Coppa di Promozione: Città di Comiso (Rg)
Retrocesse dalla D: Troina (En) e Biancavilla 1990 Sporting (Ct)