Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia, girone B: Record personali, Martinez (Palazzolo), già tre penalty parati

Calcio Eccellenza Sicilia, girone B: Record personali, Martinez (Palazzolo), già tre penalty parati

Il rigore del “D’Alcontes-Barone”, al 53′, sul 2-0 

Non è sempre colpa del calciatore quando un rigore viene parato, mettiamoci anche il merito del portiere quando si tratta Fernando Martinez, pipelet dello Sport Club Palazzolo che ha già all’attivo tre penalty parati in campionato, girone B dell’Eccellenza Sicilia. E’ avvenuto alla seconda giornata, nella vittoria per 1-0 del Palazzolo contro Mascalucia San Pio X. Poi, alla quinta giornata, nella sconfitta dei gialloverdi, 2-0 contro il Carlentini e domenica scorsa, 11 aprile 2021, alla ripresa del torneo, dopo la lunga sosta, al “D’Alcontres-Barone” di Barcellona, contro il 1946 Igea, sul 2-0 per i locali, con  Martinez che negava il tris a Maurizio Dall’Oglio, un veterano delle trasformazioni, già rigorista ufficiale nelle sue precedenti esperienze in giallorosso. Risultato già acquisito dopo, le reti di Isgrò e Biondo, primo centro in campionato, uno in coppa, nella vittoria per 2-1 contro Acquedolci.
Prima del capitano dell’Igea, l’italo-argentino aveva neutralizzato i tiri di Ranno del Mascalucia e Scapellato del Carlentini.
Nella foto, festeggiato dai compagno di squadra, Fernando Martinez, 25 anni, in forza al club gialloverde anche prima dello stop del campionato, esperienze in serie C Argentina, la stagione scorsa ha giocato con il Giorgione Calcio 2000, Eccellenza Veneto.
Con il Palazzolo ha preso parte a tutte gli incontri di questa stagione sportiva, oltre al doppio confronto dei sedicesimi di coppa, contro Virtus Ispica che ha vinto entrambe le gare (2-1 e 2-0). 
Il Palazzolo, sin qui, ha messo a segno due reti, di cui una in coppa (con Coria), incassandone 13, nove in campionato, quattro in coppa. Il tutto in 7 gare di campionato e due di coppa. In campionato, ha pareggiato (0-0) contro Real Siracusa Belvedere e vinto 1-0 contro Mascalucia San Pio, match winner  il giovane Di Pietro, assente per squalifica, contro l’Igea.