Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia: dopo 4 anni, riecco l’Fc Jonica. Come nel 2018, volata a tre per il salto di categoria

Calcio Eccellenza Sicilia: dopo 4 anni, riecco l’Fc Jonica. Come nel 2018, volata a tre per il salto di categoria

Dal campionato di Promozione Sicilia, girone C, stagione 2017-2018, a quello di Eccellenza 2021-2022.
Nel 2018, l’Fc Jonica  di Santa Teresa di Riva, vince il torneo e compie il salto di categoria, promossa, per la prima volta in Eccellenza, inserita nel girone B, dove vi rimane per una sola stagione, quella del 2018-2019. Si classifica al tredicesimo posto e retrocede, dopo i playout con il Catania S.Pio X. Per i giallorossi, resta l’impresa dell’annata precedente, girone C di Promozione 2017-2018, quando Terme Vigliatore e Tirrenia Calcio, faticavano a stargli dietro, riuscendo a ridurre lo svantaggio nel finale del torneo. Promozione diretta, della Jonica e play off limitati a due sole squadre, Terme Vigliatore e Tirrenia Calcio. Così, i primi tre posti: Jonica punti 73, Terme Vigliatore 72, Tirrenia Calxcio 70.
Poi, nei playoff di girone, nella finale, Terme Vigliatore-Tirrenia Calcio 1-0 e nello spareggio tra gironi (C-D),Terme Vigliatore-Santa Croce 1-2.
Terme Vigliatore, nonostante la sconfitta. ugualmente promosso in Eccellenza, ripescato, perché secondo classificato del girone C di Promozione e perdente lo spareggio intergirone con il Santa Croce.
Tornando alla Jonica, il club giallorosso, nel 2017-2018, ha conservato l’imbattibilità interna (14 vittorie ed un pareggio), in trasferta, 8 vittorie, 6 pareggi ed una sola sconfitta, alla 6^ di ritorno, a Giammoro, Tirrenia Calcio – Jonica 2-0, nella gara del 07/02/18.
I santateresini, in questa stagione allenati dal barcellonese, Michele Campo (nella foto), a distanza di quattro anni dal 2018, tornano protagonisti nel campionato di Eccellenza girone B, 2021-22, contendendo la promozione in  serie D a Ragusa e 1946 Igea. Difficile fare pronostici, comunque vada a finire, già un importante traguardo per un giovane club, prima Santa Teresa e poi Jonica F.C, fondato nel 2011, rilevando il titolo sportivo dell’Atletico Roccalumera.
Proprio questa domenica, 20 marzo, è in programma lo scontro diretto tra Ragusa Calcio ed Jonica FC, un punto avanti gli iblei (54 contro 53), Igea terza a quota 51. Jonica e Igea, con una gara in meno da giocare, e nella penultima giornata della regular season, impegnati nel retour match del “D’Alcontres-Barone” di Barcellona Pg, andata 3-1 per i barcellonesi, ancora in corsa per la promozione diretta in Serie D, nonostante la sconfitta per 1-0 di domenica scorsa, nella gara interna con il Ragusa, attuale capolista. 
Storia del Santa Teresa/Jonica F.C.
(fonte Calciolandia Sicilia.it)
L’Associazione Sportiva Dilettantistica Santa Teresa Calcio è una società calcistica del Comune di Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina.
La società nasce nel 2011, quando alcuni dirigenti dell’altra squadra cittadina, lo Sportinsieme, decidono di creare una nuova società acquisendo il titolo di Prima Categoria dell’Atletico Roccalumera.
2011: Anno di fondazione. Rileva il titolo dell’Atletico Roccalumera
2011-2012: 4° in Prima Categoria girone E. Perde semifinale playoff contro il Città di Maletto.
2012-2013: 2° in Prima Categoria girone D. Perde finale play-off contro il Ghibellina.
2013-2014: Cambio di denominazione da Santa Teresa Calcio in Jonica Football Club. 7° in Prima Categoria girone E.
2014-2015: Luglio 2014 fusione tra la Fiumefreddese (Promozione) e lo Jonica Football Club (1^cat), nasce lo Jonica F.C. e giochera’ in Promozione. 9° in Promozione girone C
2015-2016: 9° in Promozione girone B
2016-2017: 2° in Promozione girone C. Perde finale play-off contro il Citta di Messina
2017-2018: 1° in Promozione girone C. Promosso
2018-2019:13°in Eccellenza girone B. Retrocesso dopo i Play-out contro il Catania S. Pio X
2019-2020: 2° in Promozione girone C. (NB: campionato sospeso alla 24° giornata causa Coronavirus) (Ripescata)
2020-2021: 7° in Eccellenza girone B
2021-2022: in Eccellenza girone B