Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio, Eccellenza Sicilia: Domenica, possibile goleada igeana. Il Milazzo rabberciato, gioca a Mazzarrone

Calcio, Eccellenza Sicilia: Domenica, possibile goleada igeana. Il Milazzo rabberciato, gioca a Mazzarrone

Milazzo-Città di Taormina, 51′ seconda ammonizione per Insana, poi espulso. Al 63′, toccava ad Jantus. 

Designati gli arbitri incaricati di dirigere le gare di sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023, seconda giornata di ritorno del girone B del campionato di Eccellenza Sicilia, dove, dopo il mezzo scossone della settimana scorsa, si sono rimessi in corsa le inseguitrici, soprattutto il Modica, ad un punto dalla Nuova Igea Virtus, mentre si morde le mani il Città di Taormina che ha mancato il sorpasso. I biancazzurri, opposti al Milazzo, hanno perso per 1-0 nel finale del match, in quella che è stata l’impresa calcistica dei rossoblù, rimasti in nove uomini, a causa di due espulsioni. Nonostante ciò, al 96′, nel recupero,  andavano a segno con Kari, centrando la seconda vittoria interna consecutiva. 
Milazzo, che questa domenica, a Mazzarrone, si gioca la possibilità di lasciare la zona playout, per poi continuare a difendere il traguardo raggiunto, nel prosieguo del campionato.
I mamertini, per l’imminente impegno, saranno privi di sei titolari e due soli rientri, quelli Leo e Mondello. Affronteranno lo scontro salvezza, ancora più rimaneggiati rispetto al match con il Città di Taormina, cioè senza Crifò, Gazzè, Leo e Mondello. Ai primi due, Crifò e Gazze, si sono aggiunti  Jantus, Insana, Kari e Muzzo, oltre a Di Dio, portiere di riserva.
Passando al campionato, tra le squadre all’inseguimento della Nuova Igea Virtus, c’è anche il Siracusa Calcio 1924 che pensa di ritagliarsi un posto nella corsa al vertice. Nel mirino la capolista Nuova Igea Virtus che domenica può giocare senza pressione, con il Palazzolo, contro cui potrà permettersi anche il turnover, senza pensare alla possibile quinta goleada stagionale, riuscita, in altre quattro gare, contro Virtus Ispica (4-0), Mazzarrone (6-0), Siracusa Calcio 1924 4-0 (in trasferta) e Real Siracusa Belvedere 5-3. 
Classifica attuale: Nuova Igea Virtus 34, Modica 33, Città di Taormina 32, Siracusa Calcio 1924 32, Roccaacquedolcese 27, Leonzio 1909 24, Jonica 24, Nebros 22, Real Siracusa Belvedere 22,  Mazzarrone 22, Santa Croce 19, Città di Comiso 19, Milazzo 19, Sport Club Palazzolo 10, Virtus Ispica 2020 9, Città di Acicatena 7.
Programma e designazioni arbitrali della 17^ giornata 2^ ritorno (14 e 15/01/23 ore 14:30):
Città di Acicatena- Jonica FC, Lorenzo Spinelli (Cuneo)
Roberto Fraggetta (Catania)-Salvatore Rubino (Catania)
Città di Comiso- Siracusa Calcio 1924 (ore 15,00)Francesco Ennio Gallo (Bologna)
Antonino Alessio Di Paola (Catania)-Alessandro Cutrufo (Catania)
Città di Taormina- Roccaacquedolcese, Salvatore Montevergine (Ragusa)
Roberto Cracchiolo (Palermo)-Alessandro Cottone (Palermo)
Mazzarrone-Milazzo (ore 15,00), Andrea Augello (Agrigento)
Gabrielbattista Castelletti (Caltanissetta) – Manuele Finocchiaro (Acireale)
Nebros-Santa Croce (ore 15,00), Alessio Marino (Acireale)
Vito Bensorte (Trapani) – Giovanni Sassi (Trapani)
Nuova Igea Virtus-Sport Club Palazzolo (ore 15,00), Pierpaolo Longo (Catania)
Filippo Luca Scannella (Caltanissetta)-Elvira Rizzo (Enna)
Real Siracusa Belvedere-Modica (sabato ore 15.00), Francesco Polizzotto (Palermo)
Domenico Cono (Palermo) – Angelo Smiraglia (Palermo)
Virtus Ispica 2020- Leonzio 1909, Salvatore Azzolina (Caltanissetta)
Riccardo Trupia (Agrigento) – Roberto Morgante (Agrigento)