Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia: Coppa Italia, Città di Taormina-1946 Igea 1-1

Calcio Eccellenza Sicilia: Coppa Italia, Città di Taormina-1946 Igea 1-1

Andata degli ottavi di Coppa Italia di Eccellenza, nel girone B, al Bacigalupo di Taormina, è 1-1 il finale tra Città di Taormina-1946 Igea, con il pareggio degli ospiti al 28’ del secondo tempo, su autorete di Sardo, sulla punizione di Lucarelli, entrato al 20′ della ripresa.
Primo tempo 1-0 per i padroni di casa,  grazie alla marcatura di Saccullo al 21′, ma l’Igea, già nel primo tempo, ha mancato il bersaglio in ben tre occasioni con De Marco, che ha colpito il palo, e due volte con La Spada. Tra le due squadre, qualificazione  ai quarti, rimandata al match di ritorno mercoledì 13/10/21, ore 15:30. 
Città di Taormina-1946 Igea 1-1
Città di Taormina: Cirnigliaro, Nicolosi (39’ st Petrullo), Pantano, Sardo, Trovato, Mannino, Emanuele, Quintoni (29’st Ginagò), Saccullo (24’ st Famà), Ancione, Salvatore Strano (14’st Castorina). A disp. Sanneh, Lo Re, Patanè, Urso, Caltabiano. All. Lu Vito
1946 Igea: Paterniti, De Zan (20’ Trimboli), Longo, Presti, Dall’Oglio (45’ st Cassaro), Franchina, De Marco Gius., (31’ st Isgrò), Bucolo (20’st Lucarelli), Pavisich, La Spada (31’ st De Gaetano), Incatasciato. A disp.: Di Fina, Lembo, De Marco Giov., Scardino. All. Alizzi
Arbitro: Lo Surdo di Messina
Coll.: Grasso e Triolo, entrambi di Acireale.
Reti: 21’ pt Saccullo, 29’ st Sardo (autorete)
Note: Ammoniti Dall’Oglio, Pantano e Isgrò
I biancazzurri sbloccano la gara al 21’ con Saccullo, su assist di Salvatore Strano. Al 27’, l’Igea prende il palo sul tiro di Giuseppe De Marco e poi si mette in evidenza per ben due volte con La Spada. Nella prima, il portiere Cirnigliaro si salva in angolo, ed al 37’, nella seconda opportunità,  sempre sul cross di Franchina, la Spada trova ancora il portiere di casa che gli nega il pareggio.
Squadre a riposo sull’1-0 per i padroni di casa.
Nella ripresa, ancora supremazia territoriale dei giallorossi, i quali, dopo il sesto tiro dalla bandierina, ci provano con Incatasciato, il cui tiro è fuori bersaglio. Poi tocca ai locali. Al 15’ st, con Ancione che tenta di sorprendere Paterniti, ma il portiere giallorosso si salva in angolo.
Al 18’ l’igeano Pavisich impegna Cirnigliaro che si supera e sventa la minaccia. Il pareggio giallorosso arriva sulla punizione di Lucarelli (nella foto), al 29 st, quando, sul sinistro dell’italo-argentino, il difensore di casa, Sardo, nel tentativo di liberare, spiazza il proprio portiere. E’ il momento di Lucarelli che ci riprova 35’ st, ancora con un calcio da fermo, e tiro finale di Pavisich, neutralizzato dalla difesa di casa.  
Coppa Italia Eccellenza – Ottavi di Finale
(andata mercoledì 29/9/21, ore 15;0, ritorno mercoledì 13/10/21, ore 15:30): 
Girone A:
Fc Mazara Calcio-Castellammare Calcio 2-0
Nissa Fc – Pro Favara 1984 2-1
Parmonval – Oratorio S. Ciro e Giorgio (mercoledì 6.10.2021 ore 16.00)
Unitas Sciacca-Akragas 2018 0-1 
Girone B:
Acicatena Calcio 1973-Fc Città di Viagrande 2-0
Carlentini Calcio-Ragusa 0-0
Città di Siracusa- Real Siracusa Belvedere 2-1 
Città di Taormina-1946 Igea 1-1