Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio: Dalla 1^ alla 3^ cat, i dubbi sulla ripartenza di Fortunato Di Salvatore (ds Pro Mende)

Calcio: Dalla 1^ alla 3^ cat, i dubbi sulla ripartenza di Fortunato Di Salvatore (ds Pro Mende)

Ripartenza dei campionati regionali, quando e come.
Il tema, come abbiamo già scritto, è al centro del dibattito di questi giorni, anche con autorevoli dichiarazioni. L’obiettivo, sarebbe quello di completare la stagione, prevedendo un ritorno in campo prima del 5 marzo. Non solo per l’Eccellenza, ma tutti i campionati dilettantistici siciliani.
Ma nel frattempo, si guarda al prossimo incontro del 5 febbraio a Roma nella sede della Figc, dove è fissata una riunione della la lega nazionale dilettanti con i comitati regionali, con all’ ordine del giorno, la modalità di ripartenza di tutti i campionati dilettantistici. Oppure il definitivo stop.
Se tutto ciò sarà possibile per l’Eccellenza, potrebbe non esserlo per le altre categorie. L’Eccellenza – dicono – sarà equiparata alla Serie D, istituendo un sistema regionale di gestione dei tamponi.
Da quì l’intervento di Fortunato Di Salvatore, direttore tecnico della Pro Mende di Prima categoria Sicilia, che ha delle perplessità che ciò possa avvenire, anche per le squadri minori e dichiara: “Tutto è possibile ma ho dei dubbi che potrà interessare i cosiddetti campionati minori. Il mio pensiero è quello che, se prima non finiscono veramente questi contagi, è inutile partire. Perché può succede che una squadra ha più di un positivo e dovrà andare in isolamento. Oltre al fatto che partendo a marzo, non ci sono più i tempi per completare la stagione.
Ritengo quindi, che  per quest’anno, sia già un capitolo chiudo per quanto riguarda i campionato, di  Prima, Seconda, Terza categoria e ci metto anche la Promozione. La cosa migliore è quella di azzerare tutti, annullare quanto si è fatto prima dello stop di fine ottobre 2020 e ripartire a settembre di quest’anno, con il riordino di tutto: ripescaggi, composizione dei gironi e dando impulso a questa attività.
Preoccupa il Protocollo Sanitario da seguire. Si tratta di fare i tamponi ogni settimana, anche se dicono che saranno a carico delle società, ma con quali soldi, quale aggravio. Per questo, almeno per le categoria dalla Prima alla Terza, pur rispettando i pareri sulla possibile di ripresa dei campionati, per quanto mi riguarda, l’unica soluzione sia quella di chiudere, fermarsi e riprendere ad agosto, con il solito programma, prima le coppe di Eccellenza e Promozione e poi le altre categorie.”
La Pro Mende, girone D  di Prima Categoria Sicilia, come per tutte le altre squadre del torneo, si è fermata dopo la quarta giornata, dello scorso 25 ottobre 2020. Girone D con sei partite da recuperare, di cui due che riguardano i luciesi, entrambe in casa, contro la Juvenilia 1958, della 2^ giornata ed il derby cittadino, Pro Mende Calcio-Melas, 4^ giornata.