Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio, Campionato Juniores: Il via lunedì 4 ottobre 2021. Il Milazzo, si raduna con Allievi e Juniores

Calcio, Campionato Juniores: Il via lunedì 4 ottobre 2021. Il Milazzo, si raduna con Allievi e Juniores

Campionato Juniores regionale Under 19, dopo la chiusura delle iscrizioni dello scorso 20 settembre ’21, il torneo, dovrebbe iniziare nella prima settimana di ottobre, sembra lunedì 4 ottobre 2021.
Per la nuova stagione, grandi preparativi nelle Delegazioni distrettuali di Sicilia, anche in quelle di Barcellona PG e Messina, dove si lavora a formare due gironi, come nelle passate edizione.
Ricordiamo che nell’ultima, il campionato non si svolse, bloccato dalla sospensione dell’attività sportiva giovanile. Nella Delegazione Figc di Messia, rispetto al passato, è prevista la partecipazione della Pro Mende, appena ripescata in Promozione, con la prima squadra, oltre alla new entry Valle del Mela, guidata da Angelo Caragliano, con la squadra maggiore in Prima Categoria. 
Ci sarà il Milazzo, che ha fissato per lunedì 20 settembre 2021, ore 17.00, un raduno riservato ai  giovani allievi/juniores, al “Salmeri” di Milazzo, coinvolgendo i nati tra il 2002 e 2006.  Altra partecipazione, dovrebbe essere quella del Gs Don Peppino Cutropia, negli anni scorsi affidato ad Alessandro Adella (nella foto). 
Ricordiamo, che il Comitato Regionale ha riconfermato la formula di svolgimento del Campionato Regionale “Juniores – Under 19”, obbligatorio per le Società di Eccellenza e Promozione, ed al quale possono essere iscritte, a completamento dell’organico, Società partecipanti ai Campionati inferiori (1^, 2^ e 3^ Categoria) nonché le Società “Pure” che ne faranno richiesta.
Al Campionato Regionale “Juniores – Under 19” sono iscritte d’ufficio, altresì, le squadre delle Società siciliane partecipanti al Campionato Nazionale Serie “D” della Stagione Sportiva 2021/2022, che parteciperanno “Fuori Classifica”. Rimane articolato con una 1^ Fase gestita, per delega, dalle Delegazioni Provinciali/Distrettuale, ed il Campionato dovrà avere inizio entro i primi 15 giorni del mese di Ottobre 2021.
Ciò in considerazione che la vincente Regionale, che verrà ammessa alla Fase Nazionale, deve essere individuata e comunicata alla L.N.D. entro il termine del 2 Maggio 2022.
Al termine della 1^ Fase ogni Delegazione comunicherà al Comitato Regionale – entro il mese di Marzo 2022 – la vincente di ogni Girone. L’articolazione della 2^ Fase delle Società dei Campionati Regionali è subordinata al numero delle vincenti per girone.
L’articolazione della 2^ Fase riservata alle Società di Serie “D” vedrà il coinvolgimento di tutte le partecipanti a detto Campionato.
La formula sarà successivamente comunicata.
LIMITE DI PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI IN RELAZIONE ALL’ETÀ Potranno partecipare i calciatori nati dal 1° gennaio 2003 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età. È consentito impiegare fino a un massimo di 6 (sei) calciatori “fuori quota”, nati dal 1° gennaio 2002 in poi.
Norme sull’utilizzo dei calciatori “fuori quota” Per quanto riguarda l’impiego dei Calciatori “fuori quota” si chiarisce che l’utilizzo è facoltativo e che il limite massimo di 6 (sei) si riferisce all’intera durata della gara.
Ne consegue che sulla distinta presentata all’arbitro, prima dell’inizio della gara, potranno essere riportati i nominativi di massimo 6 (sei) calciatori nati dal 1° Gennaio 2002 in poi, sia che gli stessi vengano utilizzati immediatamente sia che subentrino nel corso della gara. L’inosservanza delle predette disposizioni sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dal vigente Codice di Giustizia Sportiva, fatte salve ulteriori sanzioni.
LIMITE DI PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI ALLE GARE In deroga a quanto previsto dall’art. 34, comma 1, delle N.O.I.F., le Società partecipanti con più squadre a Campionati diversi possono schierare in campo, nelle gare di Campionato di categoria inferiore, i calciatori indipendentemente dal numero delle gare eventualmente disputate dagli stessi nella squadra che partecipa al Campionato di categoria superiore.