Potresti aver perso:
Home / Calcio / Calcio a 5 Serie B: La Drago Acireale esordisce al PalaVolcan contro il Lamezia

Calcio a 5 Serie B: La Drago Acireale esordisce al PalaVolcan contro il Lamezia

La società granata ha ambizioni da protagonista. La Drago Acireale esordisce al PalaVolcan contro il Lamezia.
di Paolo Boccaccio
Acireale: Scalpita la Drago Acireale di calcio a 5 ai nastri di partenza nel campionato di serie B.  Una società che nel 2019 ha preso le redini riuscendo a salvarla dal baratro del fallimento. Artefici di questo “miracolo” è stato un gruppo di appassionati che col tempo e non pochi sacrifici economici sono riusciti a farla riemergere. L’obiettivo che si prefigge è la crescita dei giovani del comprensorio acese. “Un plauso ai nostri sponsor con in testa il nostro main Drago (da cui prende il nome la squadra), un imprenditore locale che si è avvicinato con passione a questo gruppo. Col sogno di riportare entusiasmo ad Acireale come negli anni di gloria. Il roster è stato rafforzato con nuovi innesti e dopo la permanenza nel campionato cadetto nella scorsa stagione, tenta di disputare un campionato d’avanguardia.”
Se il buongiorno si vede dal mattino… ebbene in Coppa Italia ha sbancato il parquet del Messina Futsal 7-3 e adesso con carattere ed umiltà si appresta all’esordio in campionato il primo ottobre in casa al PalaVolcan contro il forte Lamezia. La società chiede ai tifosi di contribuire sottoscrivendo la tessera del tifoso.
Ecco l’organico e il quadro societario: Pappalardo, Casablanca e Marano (Portieri); C. Finocchiaro, Anastasi e Spoto (Centrale difensivo); A. Finocchiaro, Fichera, Di Maria, Tomarchio, Pennisi, Raffagnino e Lombardo (Laterali); Saraceno, Musumeci, Boccaccio e Battaglia (Pivot). Allenatore Stefano Bosco. Davide Ranno (Preparatore atletico), Francesco Giuffrida (Preparatore portieri); Gabriele Patanè (Allenatore under 19); Lucio Zappalà (Responsabile settore giovanile); Giuseppe Vasta (Direttore sportivo); Silvio Vitale e Peppe Bruno Dirigenti). Andrea Agosta (Presidente), Cristiano Ereddia, Mario Leonardi ed Emanuele Maugeri (Soci fondatori).