Potresti aver perso:
Home / Basket / Basket Serie B, girone D: 14^ di ritorno, Torrenova sogno playoff dopo il successo contro Avellino

Basket Serie B, girone D: 14^ di ritorno, Torrenova sogno playoff dopo il successo contro Avellino

Basket Serie B ormai in vista dell’ultimo turno della regular season. Nel  girone D, la 14^ di ritorno, ha permesso Fidelia Torrenova di tornare al successo,  battendo Avellino con il punteggio di 87-63. Vittoria che mantiene vivo il sogno playoff della squadra di coach Bartocci, nel prossimo turno impegnata a Sant’Antimo, contro la locale Geko PSA Sant’Antimo. Un confronto diretto per la qualificazione alla post-season, contesa anche dalla Pall. Viola Reggio Calabria. Una interessante lotta a tre per due posti utili, la 7^ e l’8^ posizione finale.
Nel girone D, oltre all’ultimo turno di gara, anche tre recuperi di campionato, uno mercoledì 4 e due giovedì 5 maggio. Già disputato quello tra Lapietra Monopoli-Del.Fes Avellino 71-72. 
Recupero, 24^ giornata, 9^ di ritorno:
27/4/22-20:30-Lapietra Monopoli-Del.Fes Avellino 71-72
I risultati della 29^ giornata, 14^ di ritorno:
30/04/2022-17:00-Forio Basket 1977-Geko PSA Sant’Antimo 68-60     
30/04/2022-18:00-BPC Virtus Cassino-Bava Pozzuoli 83-85
30/04/2022-19:00-Pavimaro Molfetta-Virtus Kleb Ragusa 89-94
30/04/2022-20:30-Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Lapietra Monopoli 77-53
01/05/2022-18:00-Meta Formia – CJ Basket Taranto 56-98
01/05/2022-18:00-Pall. Viola Reggio Calabria-Virtus Arechi Salerno 65-61           
01/05/2022-18:00-Fidelia Torrenova-Del.Fes Avellino 87-63       
01/05/2022-18:00-Lions Basket Bisceglie-Moncada Energy Agrigento 68-73           
Classifica: Moncada Energy Agrigento 52, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 40, Lions Basket Bisceglie 38*, Virtus Kleb Ragusa 38, Virtus Arechi Salerno 36, CJ Basket Taranto 34, Geko PSA Sant’Antimo 32, Fidelia Torrenova 32, Pall. Viola Reggio Calabria 32,  Pavimaro Molfetta 24*, Bava Pozzuoli 22*,  Del.Fes Avellino 22*,  BPC Virtus Cassino 20 , Forio Basket 1977 18*,  Lapietra Monopoli 16,  Meta Formia -1 *.
(*) una partita in meno
Gare da recuperare:
23^ giornata, 8^ di ritorno:
5/5/22-18.30- Meta Formia-Pavimaro Molfetta
5/5/22-16:00-Forio Basket 1977-Lions Basket Bisceglie
25^ giornata, 10^ di ritorno:
4/5/22, ore 20:30-Bava Pozzuoli-Del.Fes Avellino
Prossimo turno 30^ giornata, 15^ di ritorno (ultima):
08/05/2022-18:00-Moncada Energy Agrigento-BPC Virtus Cassino         
08/05/2022-18:00-CJ Basket Taranto-Pall. Viola Reggio Calabria
08/05/2022-18:00-Lapietra Monopoli-Meta Formia
08/05/2022-18:00-Del.Fes Avellino-Tecnoswitch Ruvo di Puglia
08/05/2022-18:00-Geko PSA Sant’Antimo-Fidelia Torrenova
08/05/2022-18:00-Bava Pozzuoli-Lions Basket Bisceglie 
08/05/2022-18:00-Virtus Kleb Ragusa-Forio Basket 1977
08/05/2022-18:00-Virtus Arechi Salerno-Pavimaro Molfetta 
Fidelia Torrenova – Del.Fes. Avellino 87-63 (26-15, 49-31, 70-45)
Fidelia Torrenova: Zucca 16 (4/5, 1/2), Zanetti 16 (3/4, 3/6), Bianco 13 (2/3, 3/5), Perin 12 (2/2, 2/3), Bolletta 9 (2/2, 1/3), Vitale 8 (2/4, 1/4), Saccone 5 (1/1, 1/1), Farina 4 (1/2, 0/5), Tinsley 3 (1/5 da tre), Galipò 1 (0/1 da 3), Nuhanovic (0/1). Coach: Bartocci.
Del.Fes. Avellino: Caridà 19 (1/6, 5/11), Venga 13 (6/7), D’andrea 12 (5/8), Marra 12 (3/8, 1/5), Spagnuolo 3 (0/1, 1/4), Cepic 2 (1/2, 0/1), Carenza 2 (1/7, 0/2), ne, Agbogan ne, Basile ne. Coach: Benedetto.
La Cestistica approccia bene alla gara, con il rientrante Perin a dare il giusto impatto alla sfida. Avellino tiene botta e trova il vantaggio sul 7-8, poi 4 bombe di fila firmate da Zanetti, Vitale e Bianco danno il vantaggio in doppia cifra alla squadra di coach Bartocci, che al 10’ chiude sul 26-15.
Nel secondo quarto la Fidelia riprende con la stessa intensità del primo parziale, con il “solito” trio Perin-Vitale-Zanetti a toccare anche i 20 punti di vantaggio (49-27 al 19’), poi D’Andrea manda tutti al riposo lungo sul 49-31.
Nel secondo tempo Caridà e Marra provano a rintuzzare ma le triple di Bianco e Bolletta tengono a debita distanza la Del.Fes: al 30’ è così 70-45. L’ultimo parziale è garbage time, con Torrenova che aggiorna il massimo vantaggio al +29 (82-53 con 8 punti consecutivi di Zucca) ed i canestri del giovane Saccone, entrato a 6’ dalla fine, le cui realizzazioni vengono accolte dal boato del Pala LuxorBuildin,g che canta fino alla fine, salutando i propri beniamini con la speranza di rivederli ai playoff.
Ufficio Stampa Fidelia Torrenova