Potresti aver perso:
Home / Basket / Basket Serie B girone D: 13^ giornata, vittoria in rimonta di Torrenova. Giovedì 2 recuperi

Basket Serie B girone D: 13^ giornata, vittoria in rimonta di Torrenova. Giovedì 2 recuperi

Basket Serie B girone D, nella 13^ giornata di campionato, vincono due siciliane su tre del girone, tranne la Virtus Kleb Ragusa, battuta a Ruvo di Puglia con il punteggio di 77-64. Per le altre, Agrigento si aggiudica in trasferta, con il punteggio di 66 a 52, il match contro Forio Basket 1977 e Fidelia Torrenova, in casa, rimontando la Bava Pozzuoli dal -18. La squadra di coach Bartocci vince 63-58 grazie ad un ultimo quarto da manuale (23-6) portando così a casa un successo importantissimo che la mantiene al terzo posto in classifica con 18 punti.
Nel corso dell’incontro, la Cestistica scivola fino al 40-58, ma trascinata da un Bolletta versione Santa Claus da 20 punti e 17 rimbalzi, uniti ai 15 punti e 10 rimbalzi di Zucca ed i 9 punti pesantissimi di Galipò conquista una vittoria pesante.
Il campionato riprenderà dopo la sosta, domenica 9 gennaio del 2022, mentre giovedì 23, sono in programma due recuperi, per completare la decima e tredicesima giornata del torneo, giunto a due turni dal termine del girone d’andata. 
I risultati della 13^ giornata:
18/12/2021-18:00-BPC Virtus Cassino-Virtus Arechi Salerno 76- 89
18/12/2021-21:00-Tecnoswitch Ruvo di Puglia- Virtus Kleb Ragusa 77-64
19/12/2021-16:30-Forio Basket 1977-Moncada Energy Agrigento 52-66
19/12/2021-18:00- Pall. Viola Reggio Calabria-Lapietra Monopoli 70-67
19/12/2021-18:00-Fidelia Torrenova -Bava Pozzuoli 63-58
19/12/2021-18:00-Lions Basket Bisceglie-Geko PSA Sant’Antimo 73-61
19/12/2021-18:00-Pavimaro Molfetta-CJ Basket Taranto 92-83
23/12/2021-21:00-Meta Formia-Del.Fes Avellino (rinviata)
Classifica: Moncada Energy Agrigento 22, Lions Basket Bisceglie 22, Fidelia Torrenova 18, Virtus Arechi Salerno 18, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 16, Virtus Kleb Ragusa 16, Geko PSA Sant’Antimo 14, Pavimaro Molfetta 12, Bava Pozzuoli 12, CJ Basket Taranto 12, Pall. Viola Reggio Calabria 10*, Forio Basket 1977 10, BPC Virtus Cassino 8*, Lapietra Monopoli 8, Del.Fes Avellino6*, Meta Formia 0*.
Gare da recuperare
Recupero 10^ giornata: 23/12/2021-19:00-Pall. Viola Reggio Calabria- BPC Virtus Cassino 
Recupero 13^ giornata: 23/12/2021-21:00-Meta Formia-Del.Fes Avellino
Prossimo turno, 14° giornata:
08/01/2022-19:00-Bava Pozzuoli-BPC Virtus Cassino       
08/01/2022-19:00-Virtus Kleb Ragusa-Pavimaro Molfetta
09/01/2022-18:00- CJ Basket Taranto-Meta Formia
09/01/2022-18:00-Del.Fes Avellino-Fidelia Torrenova     
09/01/2022-18:00-Geko PSA Sant’Antimo  Forio Basket 1977
09/01/2022-18:00-Virtus Arechi Salerno-Pall. Viola Reggio Calabria
09/01/2022-18:00-Moncada Energy Agrigento-Lions Basket Bisceglie   
09/01/2022-18:00-Lapietra Monopoli-Tecnoswitch Ruvo di Puglia 
     
Torrenova rimonta dal -18 e batte Pozzuoli
La Fidelia Torrenova chiude il 2021 con una grande vittoria, rimontando la Bava Pozzuoli dal -18.
Fidelia Torrenova – Bava Pozzuoli 63-58 (11-18, 18-31, 40-52)
Fidelia Torrenova: Bolletta 20 (5/9, 2/2), Zucca 15 (7/15, 0/5), Galipò 9 (0/1), Zanetti 8 (3/6, 0/2), Perin 4 (0/5, 1/5), Vitale 4 (0/2, 1/3), Tinsley 3 (1/5 da 3), Bianco (0/1, 0/1), Malkic (0/1 da 3), Saccone ne, Nuhanovic ne. Coach: Bartocci.
Bava Pozzuoli: Gallo 18 (2/4, 3/5), Thiam 12 (6/10, 0/1), Potì 7 (1/5, 1/5), Caresta 7 (2/2, 1/4), Rossi 6 (0/2, 2/10), Mehmedoviq 5 (1/4), Gaye 3 (1/2, 0/4), Longobardi (0/1, 0/3), Esposito, Sequani ne, Cagnacci ne. Coach: Spinelli.
L’avvio di gara è complicato. Torrenova fatica, soffrendo la fisicità di Pozzuoli che limita le bocche da fuoco locali. Così, con Gallo e Thiam su tutti, la squadra di coach Spinelli allunga al 11-18 di fine primo quarto.
Non cambia più di tanto il copione nel secondo parziale: Zucca e Tinsley provano a trascinare la Fidelia, ma Pozzuoli risponde pan per focaccia. Così, all’intervallo, lungo, è 18-31. Dalla pausa lunga esce una Cestistica con più motivazioni. Nonostante ciò, però, è Gallo a diventare il solista di un’orchestra che arriva fino al +18. Torrenova non vuole mollare e si avvicina a fine terzo quarto, chiudendo 40-52. Nell’ultimo quarto arriva il capolavoro difensivo della squadra di coach Bartocci.
La Fidelia sale di livello, trascinata da uno straordinario capitan Bolletta e dal suo “mini” play Galipò, punto su punto rintuzza le distanze agganciando a quota 56 dalla lunetta gli ospiti meno di 3’ dalla fine. Pozzuoli è in bambola, Torrenova è in fiducia ed allunga al +4 trovando così una vittoria tanto pensate quanto incredibile.
Ufficio Stampa Fidelia Torrenova