Potresti aver perso:
Home / Basket / Basket: Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza e Green Palermo, ripescaggio in Serie B più lontano

Basket: Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza e Green Palermo, ripescaggio in Serie B più lontano

Ripescaggio in Serie B, più lontano per Nuova Pallacanestro Messina e Green Palermo.
Come pubblica “Il Basket in Sicilia”, sulla propria pagina Facebook: “Si riducono al lumicino le speranze di ripescaggio in serie B per le squadre Siciliane, Green Palermo e Nuova Pallacanestro Messina che nutrivano delle aspettative per disputare la terza serie Nazionale.
Difatti come riportato dalla lega nazionale pallacanestro le squadre ripescate saranno rese note dal Settore Agonistico FIP il prossimo 23 luglio (cui dovrà far seguito la ratifica del Consiglio Federale del 29). La prima avente diritto è Basket Cecina, la seconda la Sutor Montegranaro.”
Ricordiamo, che il team palermitano è appena retrocesso dalla Serie B, quello messinese, ha mancato la promozione in B, per tre punti (nella differenza canestri), in gara 2 dei playoff, contro College Basketball Borgomanero.
Chiuso questo capitolo, la Nuova Pallacanestro Messina (Just Mary Messina Cocuzza), ha ottenuto, dalla Fip, il diritto sportivo a partecipare al nuovo campionato della C Gold (girone Sicilia-Calabria), al momento a 12 squadre, 2 calabresi e 10 siciliane, così formato: Basket School Messina, Castanea Basket 2010, Cus Catania Basket 2002, Fortitudo Messina, Greeen Basket 99 Palermo, Mastria Sport Academy (Catanzaro), Nuova Pallacanestro Messina, Orlandina Lab, Sb Basket School Gela, Sport Club Gravina, Svincolati Milazzo e Vis Reggio Calabria. 
Passando alla B maschile di basket, continueranno a rappresentare la Sicilia, nella categoria, Fortitudo Agrigento e Torrenova, per loro è già tempo di pensare alla nuova stagione. Inizieranno con la Supercoppa di Serie B 2021 Old Wild West, organizzata da LNP in collaborazione con il Settore Agonistico FIP. Inserite nel Girone E, la Fortitudo Agrigento incontrerà Torrenova, il 12 settembre 21, nei quarti del girone, mentre la Virtus Ragusa, affronterà la Viola di Reggio Calabria.
GIRONE E: Quarti (entro il 12 settembre): G1 Agrigento (1) – Torrenova ( 8 ) ; G2 Ragusa (4) – Reggio Calabria (5), G3 Salerno (2) – Pozzuoli (7), G4 Sant’Antimo (3) – Ischia (6).