Potresti aver perso:
Home / Basket / Basket Giovanile Sicilia: Academy Svincolati Milazzo, campioni regionali Under 16 d’Eccellenza

Basket Giovanile Sicilia: Academy Svincolati Milazzo, campioni regionali Under 16 d’Eccellenza

L ‘ Academy Svincolati Milazzo (nella foto) espugna il PalaMangano, imponendosi sulla Leonardo Da Vinci Palermo, e conquista il titolo regionale nel Campionato Under 16 d’Eccellenza.
Avvio di gara equilibrato con la prima frazione che si chiudeva sul 14-14. Nella seconda frazione i palermitani con maggiore intensità andavano al riposo sul +6 , 29-23. Al rientro l’Academy Svincolati tornava in campo con il giusto piglio ed accorciava sul -1 , 40-39 , al giungere della terza sirena. Nell’ultimo periodo i ragazzi guidati dal duo Maganza-Mammina spingevano sull’acceleratore, operavano il sorpasso ed allungavano sul + 15 finale, punteggio 53-68.
La compagine milazzese chiude così al primo posto in classifica, stessi punti del Cus Catania, ma è premiata dalla differenza canestri a favore negli scontri diretti. Un nuovo successo per il settore giovanile dell’ Academy milazzese che premia il progetto nato dalla sinergia con l’Alias Barcellona del patron Francesco Scardi  e con Il Nuovo Avvenire.
Un gruppo questo che, dopo i titoli regionali Under 13 ed Under 14 ottenuti nelle passate stagioni, la partecipazione alle finali nazionali U 14 ed  il primo posto  nel torneo U 15 d’Eccellenza nella stagione scorsa  poi bloccata dalla pandemia, si conferma ancora una volta e guarda al prossimo futuro con rinnovate ambizioni. A seguire il roster impiegato dalla Svincolati Milazzo nella stagione: Luca Bove, Marco Coluccia, Domenico Di Meo, Giuseppe Giambo’, Nicolo’ Lamberto, Paolo Lanari, Salvatore Maiorana, Francesco Mammina, Giorgio Patane’, Damiano Preci, Lorenzo Rizzo, Gian Marco Romagnolo, Gianluca Saraceni, Dario Scardi.
In una nota, l’Asd Svincolati Milazzo ringrazia le società Cocuzza San Filippo e Il Minibasket Milazzo per aver concesso rispettivamente il prestito degli atleti, Preci e Patanè, loro tesserati.
di Saverio Maiorana