Potresti aver perso:
Home / Comunicati / Ars: Interrogazione dell’on. Lo Giudice sui danni causati dalla cenere lavica nella zona jonica

Ars: Interrogazione dell’on. Lo Giudice sui danni causati dalla cenere lavica nella zona jonica

PALERMO. Lo Giudice: ”Determinazione dello stato di crisi per i comuni del territorio Messinese interessati dalla pioggia di lapilli causata dai parossismi verificatisi nei mesi di febbraio e marzo 2021″
E’ stata depositata stamattina un’ interrogazione parlamentare dal deputato regionale Danilo Lo Giudice, al fine di chiedere se il governo abbia provveduto attraverso gli uffici preposti a verificare e individuare quali altri comuni, oltre a quelli della provincia di Catania, abbiano subito danni a causa della cenere depositatasi e a quantificare economicamente gli stessi.
“Gli eventi eruttivi dell’Etna dei giorni scorsi, hanno determinato una eccezionale e intensa pioggia di lapilli e cenere vulcanica fino a raggiungere anche la zona jonica del nostro territorio; l’ennesimo parossismo ha portato alla caduta di terra e pietre nere anche su Giardini Naxos, interessando anche la frazione di Trappitello a Taormina, i comuni di Gaggi, Francavilla, Letojanni, Forza d’Agrò, Sant’Alessio, Santa Teresa di Riva e causando un forte disagio al traffico veicolare.”
“E’ indispensabile – conclude Lo Giudice – che il governo, visti gli eventi di Febbraio e quelli degli ultimi giorni, che hanno interessato anche i comuni della provincia di Messina, si attivi immediatamente affinché venga effettuata una ricognizione e si dia aiuto e sostegno anche ai comuni della fascia Jonica-messinese che si trova in questo stato di disagio.”
On. Danilo Lo Giudice
Palazzo dei Normanni – Piazza del Parlamento 1
90134 Palermo