Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Spiagge libere e senza barriere con le passerelle di Legambiente

Milazzo: Spiagge libere e senza barriere con le passerelle di Legambiente

Passerelle sulle spiagge libere di ponente. Un’Operazione di Civiltà. Un’opera del volontariato nazionale e internazionale di Legambiente ( Comunicato e foto di Legambiente del Tirreno – Milazzo).

Legambiente

Operazione compiuta! Posizionate le passerelle su tutta la spiaggia libera di Ponente a Milazzo  (ME) ; un'operazione colossale e forse unica in Sicilia che valorizza spazi di libertà e di bellezza.
PasseOperazione relle in legno, costruite negli anni da volontari internazionali e nazionali di Legambiente, che hanno dedicato le loro estati alla città di Milazzo anche per il recupero degli antichi sentieri.

Un  patrimonio custodito dalla Legambiente e mantenuto con l’impegno dei volontari locali.
Un'operazione che rimuove gli ostacoli naturali e facilita l'accesso a tutti, in modo particolare agli anziani e alle persone che si trovano in difficoltà fisiche.
Un'operazione per niente semplice, ma che ha trovato tanta buona volontà e tanta generosità. E' stata effettuata una manutenzione straordinaria con volontari locali, di San Filippo del Mela (ME) e di Barcellona (ME).
Importanti in questa collaborazioni sono state alcune persone come Pietro Vece,  Luisa Faranda, Mira Sacramento, Francesco Sottile, Emanuela Gitto, Francesco D'Amico, Veronica La Malfa, Giovanni la Spada, Fabrizio Scibilia … e i ragazzi della società Mare Pulito, anche loro sempre presenti.
Per il posizionamento  erano necessarie ancora più forze e così si sono aggiunti degli "angeli" provenienti dal Centro Africa e ospitati dalla Cooperativa Utopia presieduta da Francesco Giunta, per il progetto SPRAR (Sistema  richiedenti asilo e rifugiati), che, con grande entusiasmo, hanno reso possibile un lavoro gigantesco e  utilissimo a tutta la cittadinanza milazzese e del comprensorio.
Un mondo migliore è possibile e questi  piccoli gesti lo dimostrano, ma l’importante è coinvolgere sempre più persone, creando la consapevolezza  di contribuire, così con piccoli passi,  all’idea di sviluppo sostenibile nel territorio.
Milazzo, 28 luglio 2015       
LEGAMBIENTE DEL TIRRENO

 

 

 

 

 

 

Lega 1

 

lega 2

 

lega 3

lega 4

lega 5

lega 6

lega 7