Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Riunione al Comune tra il sindaco ed i titolari dei ritrovi pubblici

Milazzo: Riunione al Comune tra il sindaco ed i titolari dei ritrovi pubblici

Una riunione con i titolari dei ritrovi cittadini che rappresentano un luogo di aggregazione dei giovani per regolamentare la movida milazzese. L’ha convocata nel pomeriggio di giovedì 10 luglio alle 17,30 il sindaco Pino a seguito delle segnalazioni di diversi cittadini esasperati per una serie di problemi che si ripetono ogni estate in diverse zone del territorio.
Musica ad alto volume, circolazione in tilt, parcheggi selvaggi e difficoltà per molti residenti ad accedere alle loro abitazioni. Problematiche di sempre, alcune delle quali, come i parcheggi che si trascinano da decenni e che potranno trovare una soluzione solo con la realizzazione di quelle opere previste nel Piano triennale delle Opere pubbliche. Ma per il resto l’obiettivo è la regolamentazione per evitare che il divertimento si trasformi in disagio.
In diverse note inviate al Comune i proprietari delle abitazioni che insistono in prossimità di ritrovi pubblici lamentano quasi sempre la scarsa collaborazione dei titolari degli esercizi commerciali che – affermano – in spregio a qualsiasi legge nazionale o disposizione comunale, continuano a disturbare il sonno degli abitanti con musica ed esibizioni dal vivo, fino a tarda notte, senza alcun rispetto e considerazione del fatto di trovarsi in luoghi densamente abitati, mantenendo oltretutto volumi acustici nettamente al di sopra della norma. Il fatto grave – scrivono i diversi comitati spontanei di residenti – è che la musica in questione non proviene dall’interno dei locali stessi, ma da aree poste all’esterno, come ad esempio marciapiedi e palchi improvvisati, con una pressione sonora, ancora più insopportabile».
Il sindaco Pino nell’incontro di domani chiederà soprattutto il rispetto delle regole. “Ritengo – ha detto – necessaria una collaborazione, fermo restando che i locali non possono trasformarsi in discoteche superando i decibel consentiti dalla normativa in materia.
Comune di Milazzo – Ufficio Stampa
Comunicato n. 319  del 09/7/2014