Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Rapporti “Sentieri”, dichiarazione dell’assessore all’Ambiente Gitto

Milazzo: Rapporti “Sentieri”, dichiarazione dell’assessore all’Ambiente Gitto

Salvatore Gitto

( Salvatore Gitto )

Con riferimento al rapporto divulgato dal sito Epiprev (epidemiologia e prevenzione) relativo ai 44 siti che che rientrano nei Sin (siti di interesse nazionale), che viene utilizzato periodicamente dai mass media, soprattutto on line, per elaborare ipotetiche classifiche, dal quale emerge “fra gli uomini, un eccesso per le malattie dell’apparato genitourinario e un difetto per le patologie dell’apparato respiratorio e tra le donne un difetto per tutte le cause, per le malattie dell’apparato digerente e del sistema circolatorio, l’assessore Salvatore Gitto evidenzia che questo aggiornamento, risalente al 2011, rispetto al primo report, fotografa con rigore scientifico a la realtà di Milazzo.
“I dati mettono in evidenza  la realtà esistente – prosegue  l’assessore all’Ambiente  – e quindi il riferimento base senza manipolazioni o strumentalizzazioni da qualsiasi fonte provenienti.  Ritengo incoraggiante sottolineare come per le esposizioni direttamente collegabili all’area Sin non si registrino eccessi di mortalità, né negli uomini, né nelle donne e per quanto riguarda le malattie respiratorie croniche negli uomini si registra addirittura un “difetto di patologia”, il che significa che l’aria di Milazzo risulta più pulita rispetto alla media nazionale degli altri 43 siti Sin. Per cui la classifica che qualcuno vuole stilare di Milazzo come sito tra i più inquinati d’Italia è fuorviante, pretestuosa e priva di fondamento scientifico e finalizzata solo all’ennesimo tentativo di danneggiare l’immagine della nostra città”.
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato nr. 315 del 3/9/2013