Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: RAM e scuola, progetto “Disegna e Crea una pensilina”

Milazzo: RAM e scuola, progetto “Disegna e Crea una pensilina”

Inaugurata la pensilina che RAM ha realizzato nell’ambito di un progetto con l’I.I.S. “R.Guttuso” di Milazzo.
Venerdì 20 settembre, è stata inaugurata, nel corso di una breve cerimonia a cui hanno partecipato gli studenti, i docenti e la Dirigente dell’I.I.S. “R.Guttuso”, Delfina Guidaldi, il Direttore Generale della RAM, Gaetano De Santis, e l’Assessore alle Politiche Educative del Comune di Milazzo, Stefania Scolaro, la pensilina installata sul marciapiede di Via Gramsci, nella zona antistante l’Istituto “R.Guttuso”.
L’idea è nata da una richiesta, giunta in RAM lo scorso anno da parte del rappresentante degli studenti dell’Istituto, di realizzare una pensilina presso la fermata dell’autobus in Via Gramsci vicino la loro scuola sul marciapiede già costruito da RAM nel 2008.
Vista l’utilità dell’opera per garantire l’incolumità degli studenti e la loro protezione durante l’attesa da eventuale pioggia e vento e per la sua valenza ed utilità anche per gli abitanti della zona, la RAM, ritenendo che l’istanza rientrasse nelle proprie politiche di Responsabilità Sociale d’Impresa volte a migliorare il contesto sociale in cui si trova ad operare, ha deciso di soddisfare la richiesta degli studenti.
Ma la RAM ha pensato, invece di realizzare autonomamente il progetto, di coinvolgere attivamente proprio coloro che avevano fatto la richiesta, proponendo alla Scuola, che ha accettato con entusiasmo, di organizzare un Concorso destinato agli studenti dell’indirizzo Architettura, denominato “Disegna e Crea una Pensilina”.
I progetti presentati sono stati numerosi e di notevole valore in termini sia di idee innovative, sia di qualità artistica e progettuale. In considerazione di ciò, la Commissione, composta da RAM, dalla Scuola (con i coordinatori Filippo Foti e Lia Venuti) e Pubblisud (per la parte tecnico-realizzativa), oltre ad individuare il progetto vincitore delle studentesse Valeria Imbesi, Giada Maio e Alessandra Saporita, ha voluto premiare altri progetti con premi speciali per la Funzionalità (Lucia Lucca in collaborazione con Giuseppe Sindoni), il Colore (Desirée Mazzarello e Gabriele La Torre), e il Design (Filippo Scibilia in collaborazione con Viviana Salvo).
Inoltre, sempre nell’ottica di arricchire il progetto con obiettivi di coinvolgimento e di occasione formativa, il gruppo di studentesse vincitrici ha anche potuto seguire presso la ditta costruttrice le fasi realizzative della pensilina prescelta. 
Progetto vincitore
Valeria Imbesi, Giada Maio e Alessandra Saporita
“Il progetto si caratterizza per la sua originalità, la nitidezza del disegno, la fattibilità dal punto di vista costruttivo, la rispondenza ad esigenze di carattere estetico e ad esigenze di carattere funzionale.
L’introduzione del colore che caratterizza gli elementi strutturali, inoltre, conferisce al manufatto un tocco artistico e di grande leggerezza e ne permette un naturale inserimento nel contesto urbano per il quale è progettato.” 
Premio speciale per la Funzionalita’
Lucia Lucca in collaborazione con Giuseppe Sindoni
“Il progetto si caratterizza per la sua funzionalità, il design moderno e dinamico, i materiali tecnicamente più utilizzati per questo tipo di manufatti.” 
Premio speciale per il Colore
Desirée Mazzarello e Gabriele La Torre
“Il progetto si caratterizza per l’impatto cromatico e il design elegante e leggero che lo connotano come manufatto prettamente artistico.”
Premio speciale per il Design
Filippo Scibilia in collaborazione con Viviana Salvo
“Il progetto si caratterizza per la grande originalità del design e l’eleganza del segno, che lo collocano a buon titolo nel panorama di un’architettura contemporanea dinamica e creativa. Anche dal punto di vista dello sviluppo progettuale, è lodevole la qualità degli elaborati.”
20/9/2013-Comunicato RAM, servizio newsletter del sito della Raffineria di Milazzo S.C.p.A.
http://www.raffineriadimilazzo.itPensiline-Inaugurazione2