Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Parcheggi a pagamento, sottoscritto contratto tra ditta e Comune

Milazzo: Parcheggi a pagamento, sottoscritto contratto tra ditta e Comune

Com MilNella giornata di martedì 10 dicembre 2013,  al Comune si è proceduto alla sottoscrizione del contratto tra gli uffici e i rappresentanti della coop. Airone, aggiudicataria dell’appalto relativo alla gestione dei parcheggi a pagamento. La stessa ditta ha reso noto che le “strisce blu” saranno attive a Milazzo da lunedi prossimo 16 dicembre. Tra giovedì e venerdì  si perfezioneranno infatti gli atti con i lavoratori che dovranno svolgere le funzioni di controllore della sosta. Entro la fine della settimana arriveranno anche i “gratta e sosta” da consegnare alle rivendite autorizzate che a loro volta li metteranno in vendita. Il tagliando è indispensabile per parcheggiare sulle strisce blu ed evitare la sanzione. Al fine di evitare possibili falsificazioni, la coop. Airone si è rivolta ad una ditta specializzata di Brescia che applica sui ticket speciali ologrammi anti contraffazione.
Novità anche per quanto concerne gli stalli. Saranno poco meno di 900, anziché 1084.
La rimodulazione è avvenuta a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini e in virtù del fatto che due ex lavoratori della Galileo hanno rinunciato all’assunzione. Diminuendo le spese per il personale è stato dunque possibile andare incontro alle esigenze dei cittadini e ridurre il numero degli stalli. La sosta tornerà libera nelle vie Risorgimento e XX Settembre ad eccezione del tratto tra la sede della Guardia di Finanza e l’angolo con via Cosenz.
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato n° 453 del 10/12/2013.