Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Parcheggi a pagamento, riprende il servizio

Milazzo: Parcheggi a pagamento, riprende il servizio

Traffico MilazzoSono ripresi i parcheggi a pagamento. Ne ha dato comunicazione la comandante della polizia municipale Giuseppa Puleo evidenziando che sino a sabato gli addetti alla sosta svolgeranno attività di prevenzione e di informazione.  Da sabato invece scatteranno i controlli veri e propri e quindi chi trasgredirà sarà multato.
A parte i controllori della sosta, che saranno sempre gli ex lavoratori della Galileo, tante le novità che caratterizzano questo servizio. Nuova è la ditta che lo gestisce: si tratta della coop. Airone, aggiudicataria dell’appalto relativo alla gestione dei parcheggi a pagamento che sta provvedendo anche alla consegna dei “gratta e sosta” alle rivendite autorizzate che a loro volta li metteranno in vendita. Il tagliando è indispensabile per parcheggiare sulle strisce blu ed evitare la sanzione. Al fine di evitare possibili falsificazioni, la coop. Airone si è rivolta ad una ditta specializzata di Brescia che applica sui ticket speciali ologrammi anti contraffazione.
Novità anche per quanto concerne gli stalli. Saranno poco meno di 900, più dei 630 del precedente appalto, ma meno dei 1084 previsti. Diminuendo le spese per il personale è stato dunque possibile andare incontro alle esigenze dei cittadini e ridurre il numero degli stalli. La sosta è tornata libera nelle vie Risorgimento e XX Settembre ad eccezione del tratto tra la sede della Guardia di Finanza e l’angolo con via Cosenz. Tra le novità i parcheggi dell’area di piazza 25 Aprile, di Vaccarella ed alcune zone della via dei Mille, nella via Luigi Rizzo.
Quanto alla tariffazione sono state introdotte per quanto concerne la tariffazione; è stata, infatti, inserita, una quota oraria di 3,50 euro per gli autobus (tariffa giornaliera 23 euro), con previsione anche della mezza giornata (11,50 euro) e dei trenta minuti (1,50 euro). La tariffa giornaliera per le auto sarà invece di 5 euro (3 euro per la mezza giornata), mentre per l’abbonamento mensile, intera giornata, la giunta, per venire incontro alle esigenze dei lavoratori, l’ha fissato il prezzo in 70 euro rispetto ai 100 del passato.
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato n. 464 del 18/12/2013.