Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Lunedì 17 marzo comincia la seconda fase di bitumazione delle strade

Milazzo: Lunedì 17 marzo comincia la seconda fase di bitumazione delle strade

Strisce bluOrdinanza del Comando vigili.
Lunedì 17 marzo molte strade cittadine saranno interessate dall’intervento di bitumazione con metodi moderni per l’abbattimento dell’inquinamento  finanziato nell’ambito del Pist 18 Milazzo-Ganimè-Eolie, sistema urbano terra/mare, che coinvolge oltre Milazzo anche i comuni di Condrò, Gualtieri Sicaminò, Pace del Mela, San Filippo del Mela, San Pier Niceto e Santa Lucia del Mela.
Il dirigente della polizia municipale Giuseppa Puleo ha firmato un’ordinanza con la quale dispone alcune modifiche alla viabilità. Ecco il dettaglio:
a) Istituzione del divieto di transito in via Tonnara, tratto compreso tra via Acqueviole e via Antares, ed istituzione del doppio senso di marcia in via Acqueviole, tratto compreso tra l’intersezione con via Tonnara e l’intersezione con via Antares, dalle 8 alle 20 del 17 marzo e comunque sino a termine lavori;
b) Istituzione del divieto di transito in via Tonnara, tratto compreso tra via Antares e via Vespucci, ed istituzione del doppio senso di marcia in via Acqueviole, tratto compreso tra l’intersezione con via Antares e l’intersezione con via Vespucci, dalle 8 alle 20 del 18 marzo e comunque sino a termine lavori;
c) Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati nella via Antares, dalle 8 del 17 marzo alle ore 20 del 18 marzo; istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati nella via Vespucci, dalle ore 14 del 17 marzo alle ore 20 del 18 marzo e comunque sino a termine lavori;
d) Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati e divieto di circolazione nella via G. Rizzo, tratto compreso da via Migliavacca a via E. Celi, e nelle via Ten Minniti e Ten. S. Brigiano, in entrambe nei tratti compresi tra via Col. Magistri e via G. Rizzo, dalle ore 07.00 alle ore 20.00 del 19 marzo e comunque sino a termine lavori;
e) Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati e divieto di circolazione nella via G. Rizzo, tratto compreso da via E. Celi a piazza Nastasi, in prosecuzione di via G. Rizzo, via XX Settembre dalle 7 del 20 marzo alle ore 20.del 21 marzo;
f) Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati e divieto di circolazione nella via Col. Magistri dalle ore 7 alle ore 20 del 22 marzo;
g) Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata entrambi i lati e divieto di circolazione nella via Risorgimento e nella via V. Veneto, dalle ore 7 alle ore 20 del 23 marzo 2014 e comunque sino a termine lavori.
La ditta  Tecno Appalti, aggiudicataria dei lavori ha comunicato che in queste strade provvederà ad eseguire la stesa della miscela fotocatalitica sulle pavimentazioni già realizzate e queste strade dovranno essere interdette al transito veicolare anche per le successive 24 ore e comunque sino al completo essiccamento della miscela. Infatti le pavimentazioni stradali assumeranno una temporanea colorazione biancastra che dopo qualche settimana ritornerà a quella originaria. Per i primi 15-20 giorni dopo la posa della miscela, l’aderenza delle pavimentazioni stradali non sarà ottimale e tornerà ai livelli precedenti entro i limiti previsti dalle vigenti normative dopo che sia trascorso tale periodo. Nell’occasione verrà ripristinata la segnaletica stradale nell’ambito delle opere già appaltate.
La direzione dei lavori appaltati è stata affidata dal Comune capofila di Gualtieri Sicaminò agli architetti Paolo Bucca e Benedetto La Macchia.
Comune di Milazzo – Ufficio Stampa
Comunicato n. 113  del 14/3/2014.