Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Lavori di sistemazione del parcheggio antistante terminal aliscafi

Milazzo: Lavori di sistemazione del parcheggio antistante terminal aliscafi

minAvviati i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del parcheggio antistante il nuovo terminal aliscafi di Via Rizzo. Tale area, che ricade in ambito demaniale di competenza dell’Autorità Portuale è destinata, allo stato attuale, alla viabilità cittadina, e funge da area di sosta e transito anche per il nuovo terminal aliscafi situato proprio di fronte al parcheggio.
Gli interventi previsti – per un importo di 52 mila euro – sono stati dettati dalla necessità di effettuare  una riqualificazione e messa in sicurezza delle aree, “con ridefinizione del layout funzionale volto a ottimizzare lo sfruttamento delle stesse, anche nell’ottica di una ridefinizione degli spazi”.
In particolare saranno realizzati una delimitazione delle aree mediante fornitura e collocazione di
dissuasori in ghisa e relative catene;  il rifacimento della segnaletica orizzontale (stalli, corsie, etc…)  e di quella verticale; sarà collocata una rastrelliera per bici e si procederà all’allargamento del varco di passaggio pedonale antistante il terminal;
Tali interventi sono stati stabiliti in seguito ad una riunione tecnica dell’Autorità Portuale, del Comune di Milazzo, della Polizia Municipale di Milazzo e della Capitaneria di Porto.
Il nuovo schema di viabilità prevede altresì di fronte al terminal aliscafi, la creazione di una corsia di transito, destinata al carico e scarico passeggeri e bagagli e lo spostamento nella corsia opposta dei titolari di licenza di Noleggio con conducente. Una soluzione questa però che non convince gli stessi autisti i quali questa mattina hanno rappresentato nel corso di una riunione al Comune col sindaco Pino e col comandante della polizia municipale, Puleo, le loro perplessità, anche di natura tecnica, ma anche pratica a spostare l’attuale collocazione del servizio proprio nell’area immediatamente adiacente il Terminal. Il sindaco ha preso atto di quanto rappresentato, comunicando che avrebbe riferito agli altri organi competenti nel corso di una prossima riunione per definire anche questa situazione.
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato n.416 del 13/11/2013.