Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Interessanti prospettive dalla visita della delegazione russa

Milazzo: Interessanti prospettive dalla visita della delegazione russa

delegazionerussamilazzoInteressanti prospettive sono venute fuori nel corso della visita a Milazzo della delegazione russa guidata dal presidente Igor Danilov, finalizzata ad avviare una serie  scambi di natura commerciale con quelle città che sono sedi di location bizantine e che si intende inserire in un apposito circuito curato dall’associazione Città eredi di Bisanzio (Aceb).
A Milazzo, secondo programma la delegazione ha visitato alcune testimonianze bizantine come la chiesa di Santa Caterina di via Umberto I, il sepolcro bizantino di Croce di Mare, la Cuba di contrada Masseria e il Castello.
L’assessore al turismo Dario Russo ha consegnato al presidente Danilov delle schede di questi siti al fine di valutare degli interventi anche dal punto di vista economico, in una ottica di investimenti da operare sul territorio. Previsto anche uno scambio nel settore enogastronomico e della religiosità popolare attraverso la valorizzazione del Santi popolari.
“Una esperienza importante – ha detto l’assessore Russo – e credo che le prospettive possano essere favorevoli per la nostra città che ha favorevolmente impressionato la delegazione. Uno scambio bilaterale per organizzare e sostenere tutte quelle iniziative di carattere turistico e culturale che potranno aprire nuovi scenari di sviluppo in un mercato, quello russo, importante e in forte espansione”.
Si tratta – ha aggiunto il sindaco Pino che ha incontrato ufficialmente la delegazione a palazzo D’Amico, sede di rappresentanza del Comune, del primo passo di un percorso che vede coinvolte diverse città siciliane per far parte di questa associazione pronta a supportare progetti di investimento e di valorizzazione del patrimonio culturale, attraverso dei progetti mirati. Far parte di questo circuito sicuramente rappresenta un investimento importante per una città che ha tante potenzialità dalle quali potranno scaturire benefici per tutto il territorio”.
Nell’ultima giornata di permanenza a Milazzo la delegazione ha partecipato anche al Festival E20 divini, una mostra dei prodotti tipici siciliani, rimanendo fortemente impressionata dalla qualità delle degustazioni e lanciando la proposta di realizzare un simile evento a Mosca per fare apprezzare ai turisti i sapori della Sicilia”.
“Siamo rimasti favorevolmente colpiti dall’accoglienza e dall’offerta culturale e non solo della città di Milazzo – ha detto Danilov – e speriamo che presto possiamo ricevere l’adesione del Comune alla nostra associazione che vuole creare una forte cooperazione sotto il profilo turistico, culturale, commerciale ed economico con Mosca e la Russia”.
Lunedì 9 settembre 2013- Fonte: “Milazzo in Comune”
Bollettino di Informazione Comunale