Non perdere...
Home / Notizie / Milazzo: Il Diario del Sindaco

Milazzo: Il Diario del Sindaco

DiarioSu Facebook, il diario dell’avv. Giovanni Formica, neosindaco di Milazzo. Due post, mercoledì 17 e giovedì 18 giugno 2015, riportati integralmente insieme alle foto allegate:
Diario del Sindaco – GIORNO 1. (mercoledì 17/6/2015)
Oggi pomeriggio abbiamo aperto il cancello del Comune che permette l’attraversamento da Piano Baele alla Marina Garibaldi.
Un atto simbolico per indicare che “il Palazzo” è aperto, come nel suo atrio suggestivo così nei suoi uffici, a tutti i cittadini.
La giornata è però iniziata stamattina presto con un incontro con il Prefetto con il quale ci siamo confrontati sulla situazione di Milazzo dal punto di vista economico e, più in generale, sulla situazione degli enti locali.
Più tardi ho incontrato i dipendenti dell’asilo nido di Santo Pietro e subito dopo, in municipio, ho convocato il funzionario che si occupa del servizio di igiene urbana.
Insieme ai dipendenti comunali e al responsabile tecnico della DUSTY, la ditta che gestisce il servizio di igiene urbana, abbiamo iniziato il percorso per rimodulare il servizio secondo le proposte che ci sono venute dai cittadini in quest’ultimo periodo.
Ai dirigenti e alle posizioni organizzative ho chiesto una relazione sui servizi in scadenza e quali fossero le gare da fare con urgenza e a breve me la forniranno.
Dopo aver controllato la posta ho chiesto agli uffici di procedere con la nomina degli assessori per permettere loro di essere operativi già da subito.
Poi naturalmente ho firmato alcuni atti di mia competenza.
GiovanniCancello
Diario del Sindaco – GIORNO 2 (giovedì 18/06/2015)
Oggi per la prima volta ho messo la fascia da Sindaco, invitato dalla parrocchia di Santa Marina, in occasione dei festeggiamenti per la patrona del quartiere.
Stamattina presto sono stato dai carabinieri, e una volta arrivato in municipio, ho fatto la verifica straordinaria di cassa. La tesoreria mi ha messo nelle condizioni di capire a fondo quanti soldi ci sono in cassa e lo stato economico del comune.
Grazie al lavoro degli uffici, ho potuto provvedere alla nomina degli assessori e successivamente ho incontrato il responsabile del SUAP per parlare della rete dei trasporti urbani.
Poi io ho esaminato la posta e subito prima di andare a Santa Marina ho incontrato il vice comandante della polizia municipale.
Infine mi sono incontrato con l’organismo straordinario di liquidazione e con il dott. De Joannon che sostituisce il consiglio comunale fino a nuovo insediamento.
GiovanniFascia