Non perdere...
Home / Notizie / Milazzo: Il Diario del Sindaco

Milazzo: Il Diario del Sindaco

logogiovanniformic

Dopo la pubblicazione delle prime due giornate, ecco le altre pagine del diario online, sulle attività giornaliere del neosindaco di Milazzo, avv. Giovanni Formica. Maggior dettagli, nel sito internet personale, www.giovanniformica.it:
Diario del sindaco, l’allegato dei primi due giorni (1-2) 17 e 18/06/2015Diario del sindaco

DiarioDiario del sindaco-giorno 3-19/06/2015
Diario del sindaco-giorno 4-20/06/2015
Diario del sindaco-giorno 5-21/06/2015
Diario del sindaco-giorno 6 22/06/2015

Diario del sindaco-giorno 3 – 19/06/2015
Stamattina, in sala consiliare, ho incontrato tutti i dipendenti del comune per informarli sugli obiettivi che l’amministrazione ha  e il rapporto che intendo avere con il personale.
Abbiamo fatto giurare gli assessori alla presenza del segretario comunale e più tardi mi sono occupato ancora una volta della programmazione sulla raccolta dei rifiuti per migliorare il servizio nelle periferie.
L’incontro più bello di oggi è stato quello con due ragazzi, in rappresentanza di un’associazione di giovani milazzesi, che mi hanno proposto un’iniziativa molto bella per i turisti.
Non vi anticipo nulla perchè nei prossimi giorni vogliamo presentarla in maniera ufficiale alla cittadinanza. Questo è il primo contatto con un gruppo di giovani che hanno raccolto la chiamata fatta in campagna elettorale ad essere attivi e ad impegnarsi nella vita democratica della nostra città.
Poi ho incontrato il rappresentante dell’associazione nazionale carabinieri che mi ha invitato ai festeggiamenti che si svolgeranno alla chiesa di S. Francesco e più tardi ho esaminato la posta.
Dopo aver parlato con il segretario generale di certe questioni ho fatto procedere ad una analisi della situazione finanziarie dell’ente per capire quali disponibilità abbiamo per far fronte alle prime esigenze di governo.
Giovanni
Diario del sindaco-giorno 4-20/06/2015
Stamattina sono stato in giro a Bastione e Santa Marina per verificare di persona il risultato del lavoro di scerbamento che è iniziato da lì perchè domani c’è la processione della patrona del quartiere.
La tarda mattinata l’ho dedicata all’acquisto di qualche camicia nuova e nel pomeriggio mi sono recato al salone parrocchiale di Grazia dove gli scout del gruppo milazzo 3 hanno fatto una meravigliosa manifestazione contro ogni forma di discriminazione. Si è parlato di disabili, omosessualità, immigrazione. E i ragazzi hanno proiettato un video e delle presentazioni molto toccanti realizzati da loro. Adesso sto andando verso palazzo D’Amico dove verranno proiettate delle fotografie dei fondali del capo, scattate dall’associazione Dugongo, durante l’immerisione di stamattina.  Dopo le 20 invece faremo una prima vera riunione con i consiglieri di maggioranza e gli assessori dopo la proclamazione del 16.
Giovanni
Diario del sindaco-giorno 5-21/06/2015
Stamattina ho preso parte alla celebrazione eucaristica, alla chiesa di San Francesco, in occasione dei festeggiamenti per il 201° anniversario dalla fondazione dell’Arma dei Carabinieri.
Subito dopo il Comandande prov. dei Carabienieri mi ha espresso il desiderio di poter visitare insieme il Castello e ho avuto il piacere di accompagnarlo insieme al Capitano Ruotolo. Più tardi ho tenuto degli incontri di coalizione per comprendere meglio l’assetto politico della giunta.
Nel pomeriggio invece ho potuto approfondire con il prof. Melo Martella il discorso sul bilancio e ho voluto farlo con lui perchè nel mondo accademico del nostro territorio ci sono competenze che non possono non essere sfruttate. In serata ho preso parte inoltre alla processione di S. Marina che ha percorso vie finalmente pulite.
Naturalmente lo scerbamento e la pulizia nei prossimi giorni interesseranno tutta la città.
Giovanni
Diario del sindaco-giorno 6-22/06/2015:
Stamattina ho celebrato il mio primo matrimonio, una cosa emozionante e molto bella.
Poi in tutta la mattinata ho continuato a lavorare sulla questione dei rifiuti e sulla rimodulazione del servizio. Mi sono visto con i funzionari e abbiamo definito accordi che ci permetteranno di stare tranquilli per i prossimi mesi ed evitare di lavorare in “condizione di emergenza”. Ma su questo hanno già comunicato varie cose gli organi di stampa. Dopodichè ho trasmesso una lettera alla NGI chiedendo l’istituzione del biglietto residenti per i Milazzesi che vanno alle Isole Eolie. La risposta che ho ricevuto è stata positiva e adesso manca solo un passaggio formale dagli uffici della regione che dovrebbe risolversi già per questa stagione estiva. Più tardi ho ricevuto in ufficio alcuni cittadini che mi avevano chiesto un incontro e successivamente ho fatto una lunga riunione con i responsabili del servizio finanziario del comune per esaminare il bilancio 2015. In serata, poi, ho preso parte all’assemblea dei Democratici e Milazzesi di cui sono socio.
Giovanni