Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: domenica 2 febbraio, il Festival canoro “Altissimo il livello”

Milazzo: domenica 2 febbraio, il Festival canoro “Altissimo il livello”

img067Voci straordinarie dell’Italia canora pronte a sferrare l’attacco al posto più ambito del podio.
Tutto è pronto a Milazzo domenica 2 febbraio presso il ritrovo Green Park di Fiumarella. Il tanto atteso appuntamento canoro annuale dell’ormai famoso National Festival canoro Osa Production. Come sempre… e più di sempre tutto dal vivo, orchestra degli Ambra che suona e cantanti concorrenti che si esibiscono, da sempre la kermesse sin dal 1994 è stato il vero fiore all’occhiello delle produzioni esclusive promosse dall’Agenzia Osa Production Sud Italia, presieduta dall’instancabile Nancy La Greca e condotta frizzantemente dal cantautore show men Nuccio Scibilia, che cura anche la coreografia della kermesse impreziosita dalla AG Grafica di Antonio Mazzeo e Gabriele De Francesco e dal presidente di giuria tecnica maestro Carmelo Culicetto ben affiancato in questa nuova edizione dal maestro Nicola Catanese, direttore e fondatore assieme a Nello e Nuccio (nella prima edizione del 1994) dell’Orchestra spettacolo “Gli Ambra”.
Ventiquattro cantanti finalisti (12 provenienti dalle selezioni regionali “Io in arte show” del 2013 e 12 dalle selezioni extraregionali) straordinariamente giunti dalla nostra bella Italia canora sono pronti a darsi battaglia per sferrare l’attacco alle posizioni più ambite del podio, anche se naturalmente a vincere e stare nell’albo storico nazionale Osa Production, toccherà al primo posto assoluto, insomma alla canzone regina che conquisterà il Trofeo Osa.
I concorrenti in onore della Osa Production che quest’anno festeggerà il ventesimo compleanno hanno presentato brani di altissimo livelli dell’ultimo ventennio e di grandi artisti internazionali.
Un Festival non solo che esalta la musica melodica ma che avrà anche un andamento rock.
E il punto di forza del Festival anche quest’anno saranno gli ospiti d’onore. Lo spettacolo è stato affidato dalla Produzione al corpo di ballo dell’Accademia d’arte “Sicilia danza” di Milazzo e Barcellona, diretta dai maestri Edwige e Gianni Martino, ben conosciuti per aver formato in questo ventennio di attività tanti ballerini delle diverse discipline che oggi lavorano in prestigiosi teatri internazionali grazie alla collaborazione di uno staff di maestri come Nicla Branciforte che presenterà una coreografia “Baby hip hop” e al maestro Carmelo Impalà che con Gianni Martino presenteranno coreografie di funky jazz e hip hop ed un passo a 4 di modern jazz.
Comunicato Osa Production