Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Consiglio approva atto di indirizzo sull’aeroporto

Milazzo: Consiglio approva atto di indirizzo sull’aeroporto

Il consiglio comunale con 14 voti favorevoli, due contrari e quattro astenuti ha approvato l’atto di indirizzo per la realizzazione di un aeroporto nel comprensorio della Valle del Mela. A votare a favore sono stati Damiano Maisano, Roberto Mellina, Rosaria De Luca, Francesco Alesci, Santi Michele Saraò, Antonino Abramo, Massimo Materia, Maurizio Foti, Giuseppe Doddo, Alessandro Busacca, Franco Scicolone, Carmelo Formica, Alessio Andaloro e Rosario Pergolizzi. Contrari Orazio Saraò, Letterio Nastasi, Antonino Isgrò e Francesco Messina; astenuti Francesco De Pasquale e Francesco Cusumano.
La proposta, sottoscritta da 19 consiglieri, è stata illustrata da Giuseppe Doddo, primo firmatario, che ha messo in evidenza l’importanza dell’iniziativa, anche per le ricadute economiche ed occupazionali che ne possono discendere. Peraltro – ha evidenziato – si tratterebbe di un’opera che verrebbe realizzata da privati.
Con l’atto di indirizzo, dichiarato “vincolante per l’amministrazione”, il consiglio dà mandato al sindaco e alla giunta di dare sollecito incarico ai competenti uffici comunali per gli adempimenti conseguenti ed attraverso la creazione di un gruppo di lavoro amministrazione-consiglio comunale, che sia stabilmente costituito, informi tempestivamente il consiglio sui provvedimenti in corso di adozione. Mentre il presidente del consiglio dovrà notificare l’atto di indirizzo al Presidente della Regione, nella qualità di massimo esponente dell’Ente sovraordinato che, titolato alla pianificazione territoriale di area vasta, ha già previsto nel Piano Direttore collegato al Piano Regionale Trasporti la realizzazione di un aeroporto nell’area costiera del messinese collegato con l’autostrada Messina-Palermo. Infine, è stato dato mandato al sindaco affinché solleciti al Presidente della Regione la convocazione di un tavolo di concertazione tra gli organismi pubblici interessati, compresi quelli elettivi, coinvolgendo i rappresentanti dei Comitati Territoriali al fine di considerare e concordare tutte le iniziative di raccordo territoriale e funzionale che possono e devono integrarsi con le opere aeroportuali da realizzarsi, a totale carico dei privati.
Abbastanza articolato il dibattito con i consiglieri che hanno esplicitato il loro pensiero, sia positivo che negativo, cercando di motivare la loro posizione.
Comune di Milazzo – Ufficio Stampa – Comunicato n. 232 del 9/5/2014.