Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Completamento del depuratore, conferenza di servizi al Genio Civile

Milazzo: Completamento del depuratore, conferenza di servizi al Genio Civile

depuratoreIl Genio Civile ha convocato per il prossimo 1 ottobre la conferenza speciale dei servizi per l’approvazione del proget­to per il completamento del depuratore. Si tratta dell’ultimo atto prima della trasmissione della documentazione all’Urega affinché provveda ad esperire l’appalto integrato ed individuare il creditore certo entro fine anno, così come prevede la legge.
“Milazzo è uno dei pochi Comuni che è in linea con il rigido cronoprogramma del Cipe – spiega il sindaco Carmelo Pino – e quindi ritengo che potremo  far partire questo importante appalto senza ritardi. Il 3° ufficio di staff “Ambiente e servizio idrico integrato” ha proceduto il mese scorso alla pubblica­zione del preavviso di bando europeo del 2° stralcio di completamento dell’impianto di depurazione comunale di contrada Fossazzo che grazie alla disponibilità di ben 8 milioni di euro ci permetterà di realizzare la 2° linea depurativa in modo che sia pienamente funzionante per un carico inquinante di 40.250 ab./equ. e garantire per tutto l’anno  la gestione ordinaria del presidio depurativo compreso i quindici impianti di sollevamento al servizio della rete fognaria”.
La copertura finanziaria dell’intervento progettuale – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici, Santi Romagnolo – è stata deliberata dal CIPE con delibera­zione n. 60/2012, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in data 11.07.2012. La progettazione definitiva è stata redatta da un gruppo di lavoro costituito da personale comunale, mentre il preavviso del bando consentirà di comprimere i termini di ricezio­ne delle offerte da parte dell’UREGA di 20 giorni, in maniera da velocizzare le procedure per individuare la ditta assuntrice dei lavori entro il 31 dicembre 2013, termine ultimo imposto dalla Comunità europea.
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato nr. 329  del 12/9/2013.