Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Camper stazionavano a Croce di Mare in zona vietata

Milazzo: Camper stazionavano a Croce di Mare in zona vietata

Lev_MilazzoNella giornata di ieri a seguito di un intervento del sindaco è stato disposto dai vigili urbani l’allontanamento di un gruppo di camperisti che stazionava a Croce di Mare in zona vietata .
«Una situazione intollerabile – ha detto Pino – non solo per il divieto di sosta dei mezzi ma anche per l’uso indebito dell’acqua pubblica. E, come sottolineano molti cittadini, come e dove utilizzano gli scarichi? Questo dei camper è un problema che si ripete da anni non solo qui a Levante ma soprattutto a Ponente, dove neppure i varchi sono stati un deterrente. Aree che si trasformano in grandi campeggi abusivi, privi di servizi e, dunque, non idonei neppure dal punto di vista igienico-sanitario. E’ indispensabile essere più presenti sul territorio – ha aggiunto il sindaco – non basta limitarsi ad operare (e non sempre avviene) su segnalazione del cittadino. Se nel territorio non si “sente” la presenza di chi è preposto a garantire il rispetto delle regole, si ritiene tutto possibile. E invece non è così, non può essere così. Se vogliamo davvero cambiare registro dobbiamo intensificare la prevenzione ed essere inflessibili nel momento della constatazione dell’irregolarità».
Comune di Milazzo
Ufficio Stampa
Comunicato n. 22 del 18/1/2014.