Non perdere...
Home / Di tutto un pò / Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 24 al 30 maggio 2017

Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 24 al 30 maggio 2017

APPUNTAMENTO AL LIGA
Da mercoledì 24 maggio 2017 a martedì 30 maggio 2017
Nella settimana cinematografica che sta per  iniziare, il Liga propone la visione del film Pirati dei Caraibi 5: La vendetta di Salazar (h. 17.00 e 19.30 in 2 d , h. 22.00in 3d)

di Lorena Lo Presti

Pirati dei Caraibi 5:

La vendetta di Salazar

 

Data uscita: 24 maggio 2017

Genere: azione, avventura, commedia

Regia: Joachim Roenning, Espen Sandberg

Durata: 153 minuti

 

Continua la saga dei Pirati dei Caraibi con il V episodio: La vendetta di Salazar. Il film firmato Walt Disney è stato girato interamente in Australia e ripropone un folto cast tra cui spicca l’ immancabile Jonny Depp.
La trama
Capitan Jack Sparrow si ritrova ancora una volta nei guai. Dei terribili marinai fantasmi riescono a fuggire dal triangolo del diavolo guidati dal cattivissimo Capitano Salazar e decidono di uccidere tutti i pirati del mare. Consapevole di essere un semplice  bersaglio, Jack sa che per sopravvivere ha un’unica possibilità: trovare il Tridente di Poseidone. La sua ricerca non è per nulla facile, così Jack sarà costretto ad un’improbabile alleanza con l’astronoma Carina Smyth e con un giovane marinaio della Royal Navy di nome Henry. Si preannuncia un’avventura a 360 ° in cui il capitano Sparrow, al timone del proprio vascello, tenterà di sconfiggere un o dei nemici più temibili di sempre.
La recensione
Tirare troppo per le lunghe una saga per un regista può essere parecchio rischioso. Il pubblico infatti potrebbe annoiarsi o potrebbe trovare troppo lontani dal concepimento iniziale dell’idea certi inserimenti oppure ancora potrebbe non gradire il continuo ricorso a  nuovi personaggi che difficilmente riescono a rimpiazzare nei loro cuori i vecchi, con cui si era chiaramente raggiunto un legame emotivo.  
Se osserviamo con attenzione i personaggi di questo quinto episodio possiamo da subito notare alcune incongruenze. In primis il personaggio interpretato da Orlando Bloom appare troppo poco coerente rispetto a come ce lo saremmo immaginati data l’evoluzione degli eventi.  Probabilmente i registi si sono maggiormente focalizzati sui nuovi personaggi nella speranza di renderli interessanti agli occhi del pubblico. La new entry di punta è il personaggio femminile di Carina interpretata da Kaya Scodelario. Carina  è una donna  intrigante ed affascinante e convince gli spettatori diversamente dal personaggio di Henry che nonostante la simpatia sembri non essere stato molto approfondito dal punto vista psicologico.
Limiti a parte, quello che di certo è nell’aria è che questo film non sarà l’ultimo capitolo della saga, com’era stato affermato in precedenza. Del resto il produttore del franchise in occasione della premiere del film ha dichiarato che: “ Se il pubblico andrà a vedere questo film al cinema, se Johnny vorrà farne un altro e se la produzione Disney vorrà staccare gli assegni, noi ci saremo”.