Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 16 al 21 ottobre 2015

Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 16 al 21 ottobre 2015

Appuntamento al Liga, da venerdì 16 a mercoledì 21 ottobre 2015
di Lorena Lo Presti

Doppia programmazione per il Liga nella settimana cinematografica che sta per iniziare. Alle ore 16.00 e alle ore 18.00 verrà proiettato il film Hotel Transylvania 2 . Nei due spettacoli successivi, (h 20.00 e 22.00) si assisterà, invece, alla visione della pellicola Black Mass- L’ultimo Gangster. Giovedì 22 ottobre chiusura settimanale.

Più

Hotel Transylvania

Data uscita:  08 ottobre 2015

Genere: Animazione, commedia., fantasy

Regia: Gennedy Tartakovsky

Durata:  89 minuti

 

I film di animazione continuano ad affolare l’autunno cinematografico del nostro paese. Dopo I Minions e Inside Out è adesso la volta del secondo capitolo di Hotel Transylvania.

Il film, tratta la tematica dei mondi che si uniscono, abbattendo barriere e discriminazioni. Al centro della storia la giovane vampira Mavis che dopo essersi sposata con Jonathan, goffo essere umano, aspetta un bambino. Nonno Dracula, spera che il nascituro, grazie ai geni della figlia, possa essere un vampiro. Dopo cinque anni però non è ancora chiara la natura del bambino. Le cose si complicano quando Mavis deciderà di andar via dal palazzo. Resterà davvero poco tempo infatti a Nonno Dracula per svegliare il possibile vampirismo del piccolo, grazie anche all’aiuto degli amici mostri.

 La trama del film apparentemente scontata, si arricchisce grazie alla bravura del regista, che ha insertito parecchi dettagli degni di nota; molto curati sono infatti  il design e la grafica dei personaggi. Tartakovsky ha dichiarato di aver concluso il lavoro con la saga, ma il grande successo ottenuto ci fa pensare, che ci sarà un Hotel Transylvania 3, anche se con molta probabilità, con un cambio al timone della regia.

Due - Due

Black Mass- L’ultimo Gangster

Data uscita:  08 ottobre 2015

Genere: azione, drammatico

Regia: Scott Cooper

Durata:  122 minuti

 

Il film è ambientato a Boston negli anni settanta del secolo scorso e narra le vicende di un agente dell’FBI di nome John Connolly, che riesce a convincere uno dei dieci gangster più pericolosi al mondo James “Whitey” Bulger, interpretato dal discusso Jonny Depp, a collaborare con l’FBI per eliminare un potente nemico comune: la mafia italiana.

Il film, tratto dal best seller di Dick Lehr  e Gerald O’ NeillBlack Mass” ci presenta il protagonista  James “Whitey” Bulger come un latitante spietato, con occhi di ghiaccio coperti dai quasi onnipresenti occhiali a goccia, voce bassa ed un’indole davvero malvagia.

La pellicola che appartenente al genere gangster-movie, ha costretto il regista ad un notevole lavoro di documentazione, per poter creare una solida base narrativa agli interpreti della vicenda. Nella prima parte Cooper richiama uno dei padri del genere, Martin Scorsese con musica anni 70 nell’aria, gente picchiata nel retro dei locali e pistolettate varie. Purtroppo la seconda parte del film convince un po’ meno, l’attenzione si focalizza eccessivamente verso il protagonista, abbassando il ritmo della narrazione. Per questi motivi il film, seppur ben costruito sembra non aggiungere niente al genere e dunque pare condannato ad occupare nel tempo una posizione mediocre.